Bimba Primavera – Poesie di Romantica Vany e Giuseppe Iannozzi

Bimba Primavera

Romantica Vany e Giuseppe Iannozzi

William-Adolphe_Bouguereau_(1825-1905)_-_Flora_And_Zephyr_(1875)

D'Amore 4 - Romantica Vany e Giuseppe IannozziD’amore 4
Romantica Vany e Giuseppe Iannozzi
su Lulu.com qui
ISBN 9781291228212
pagine: 122
© 2012
prezzo: € 10,00

acquista online "D'Amore 4" di Romantica Vany e Giuseppe Iannozzi su Lulu.com

con preghiera di diffusione


Bimba Primavera

a Vany
che è la mia Primavera

Bimba Primavera è così, mai cambierà
La vita ama e la tenerezza che in essa c’è
e quando non la trova sfoga un pianto,
lacrime silenti e limpide che fan piangere
le stelle giù dal cielo

Bimba Primavera se nell’aria odor di volgarità
subito tira su una smorfietta e triste triste si fa;
ma una semplice viola freschezza le ridona,
in un ritaglio d’ombra la sana voglia di cercare
un tenero tesoro che Madre Natura le ha nascosto

Bimba Primavera non la puoi addomesticare,
solamente la puoi amare; e se un bacio Zèfiro
veramente le vuol dare non poco avrà da sbuffare

Dolcezza

di Romantica Vany & Giuseppe Iannozzi

E d’improvviso il buio,
nebbia di denso fumo,
e mi guardavi tu
con ciglia dal ciel sfiorate.
Leccandoti le labbra
bramavi me
che divertita ti fuggivo
invitandoti a tener fede
al giocoso mio romanticismo.

Da te sol mi lasciavo sfiorare
per poco più d’un momento
all’orecchio sussurrandoti:
“Vieni, vieni a me vicino!
Raccontami inedite premure;
domani il nuovo giorno
delle nostre vite le rive
in miele e oro confonderà.”

A ogni punto d’intersezione,
a ogni punto di collisione
si baciano le nostre vite
creando nuova nascosta
dolcezza.

Così, or che il buio
ogni cosa in sé avvolge,
domani certo è
che in luce pure l’ombra
che un attimo prima c’era.

Biancore

di Romantica Vany & Giuseppe Iannozzi

Fredde le mie mani di bambina
che ‘l nevoso biancore sfiorano;
in batuffoli di neve vien giù il cielo
nell’aria disegnando fiori di gelo.
Pallido l’intorno, case e chiese
nel bianco tutte uguali; triste
e divertito corre lo sguardo mio
dietro a raffiche di lacrime
cogliendo del vento il raso ululato
sul lago specchio ghiacciato.

Dove prima c’era del cigno il canto
s’erge adesso una torre di ghiaccio
di regal lucentezza che Selene,
con le pallide sue dita, nella notte
accarezza mentre il mondo tace.

Navi imbiancate di fantasia
verso la luna alta veleggiano;
si ripete la storia delle stagioni,
ma il Sole che tanto bramo
presto tornerà a splendere su me
riscaldandomi col suo abbraccio,
questo io so.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in amore, arte e cultura, biogiannozzi & RomanticaVany, consigli letterari, cultura, i miei romanzi su Lulu, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, poesia, promo culturale, segnalazioni, società e costume, Viola Corallo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Bimba Primavera – Poesie di Romantica Vany e Giuseppe Iannozzi

  1. romanticavany ha detto:

    Siamo in buona compagnia, caro Orsetto.
    La primavera tarda a venire, ma scoppierà con tutta la sua freschezza e aria nuova ed il sole ci riscalderànno regalandoci un pò di allegria.

    DolciSSimi sogni dai colori + variegati.
    Smorfiette e golosità
    ♥ vany.

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Ma a me la primavera non piace. 😀
    Io sono un orsetto polare. 😀
    Mi piace la neve, ecco perché vado in letargo quando la primavera comincia a bussare alle porte. 😉

    DolciSSimi sogni a Te, Bimba Primavera. ♥ ♥ ♥

    Adoro le tue smorfiette. ^__* ♥ ♥ ♥

    SMAAACKKK

    orsetto di VaNY

    Mi piace

I commenti sono chiusi.