Archivi categoria: poesia

Paradossi e altre cazzate

Paradossi e altre cazzate ANTOLOGIA VOL. 239 Iannozzi Giuseppe PERDONAMI Perdonami, amore, non si può scrivere per sempre Prima o poi tocca a ogni mortale di rovesciare il calamaio, di mandar tutto al diavolo Il disgusto che suscito agli Dèi … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, attualità, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Non mangio da un sacco di tempo

Non mangio da un sacco di tempo ANTOLOGIA VOL. 238 Iannozzi Giuseppe Nameless by Valeria Chatterly Rosenkreutz MI SPIACE, MIO LIBRO SACRO Mi spiace, l’indice, che girava a una a una le pagine del Libro Sacro, accusa stanchezza, è adesso … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, Arte e Design, attualità, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Boris Pasternak: “Poesie di Živago”, “Citazioni e poesie sparse”

Boris Pasternak (Mosca, 10 febbraio 1890 – Peredelkino, 30 maggio 1960) «Si accorsero allora che solo la vita simile alla vita di chi ci circonda, la vita che si immerge nella vita senza lasciar segno, è vera vita, che la … Continua a leggere

Pubblicato in arte e cultura, attualità, cultura, poesia, poeti, scrittori, segnalazioni, società e costume | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il cane della mia rabbia ha fame

Il cane della mia rabbia ha fame ANTOLOGIA VOL. 237 Iannozzi Giuseppe QUANDO NON RICORDI PIÙ Quando non ricordi più la voce Quando non ricordi più il volto Quando non confondi più il nome di lei con quello della luna, … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Il cane della mia rabbia ha fame

Dante Alighieri – Inferno – Canto XII – Quelli che fecero forza in persona de’ tiranni

Dante Alighieri – Inferno – Canto XII Quelli che fecero forza in persona de’ tiranni Canto XII, ove tratta del discendimento nel settimo cerchio d’inferno, e de le pene di quelli che fecero forza in persona de’ tiranni, e qui … Continua a leggere

Pubblicato in arte e cultura, attualità, classici della letteratura, cultura, poesia, poeti, società e costume | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Dante Alighieri – Inferno – Canto XII – Quelli che fecero forza in persona de’ tiranni

Sia Bruto che Giuda vogliono

Sia Bruto che Giuda vogliono ANTOLOGIA VOL. 236 Iannozzi Giuseppe TI HO DIMENTICATA? ho finto di dimenticarmi di te ho finto e mi sono fatto del male ho finto di dimenticarmi di te per immaginare le tue lacrime scivolare leggere … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Sia Bruto che Giuda vogliono

La fine impone la fine

La fine impone la fine ANTOLOGIA VOL. 235 Iannozzi Giuseppe SCRIVEVO POESIE PER MORIRE Quand’ero giovane scrivevosempre appeso a un filo,inventando greve Fato per desiodi morte, insegnando all’almache all’Amore non è lecitochiedere alcunché, mentre giustaè l’attesa che la morte avvengain … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su La fine impone la fine

Come un diamante falso

Come un diamante falso ANTOLOGIA VOL. 234 Iannozzi Giuseppe SACRALITÀ In quel caffè tante le risate della gente ai tavolini Ammiravo io la lunghezza delle tue gambe Il cuore d’un maniaco al tuo fianco; e la mia mano sulla tua, … Continua a leggere

Pubblicato in aforismi, amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Come un diamante falso

Tornerai da dove sei venuto

Tornerai da dove sei venuto ANTOLOGIA VOL. 233 Iannozzi Giuseppe MORRISON HOTEL Vieni a trovarmi al Morrison Hotel sulla provinciale, sto male Senza di te c’è l’Iscariota che sorveglia la porta, la stessa dalla quale sei uscita tu l’ultima volta, … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Tornerai da dove sei venuto

Aśvaghoṣa – La Storia di Nanda – A cura di Giulio Geymonat – Marietti 1820

Aśvaghoṣa – La Storia di Nanda – A cura di Giulio Geymonat Marietti 1820 Descrizione Considerato uno dei capolavori della letteratura mondiale, La Storia di Nanda è un poema scritto, in un sanscrito elegante, nei primi secoli d.C. nel Nord-Ovest del subcontinente … Continua a leggere

Pubblicato in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, books, capolavori della letteratura mondiale, classici della letteratura, comunicati stampa, consigli letterari, cultura, editoria, letteratura, libri, poesia, poeti, scrittori, segnalazioni, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Roberto Ciccotelli – FRENULO – Intervista all’autore – di Iannozzi Giuseppe

Roberto Ciccotelli FRENULO Intervista all’autore di Iannozzi Giuseppe 1. Roberto Ciccotelli, le tue poesie sono piuttosto ermetiche, ma nella tua scrittura a me è parso di cogliere una grande rabbia. Sei un contestatore, contesti il sistema, e in alcune liriche … Continua a leggere

Pubblicato in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, consigli letterari, critica, critica letteraria, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, interviste, libri, libri di poesia, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Roberto Ciccotelli – FRENULO – Intervista all’autore – di Iannozzi Giuseppe

Non si può scrivere per sempre

Non si può scrivere per sempre ANTOLOGIA VOL. 232 Iannozzi Giuseppe OCCHI BAMBINI Se non avete persogli occhi nei suoi occhi bambininon potrete capire maila bellezza del cielo infinito I TUOI PASSI Quando mi dirai “Hai dimenticatola data, la più … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Non si può scrivere per sempre

Ricordi quando sull’altalena volavi?

Ricordi quando sull’altalena volavi? ANTOLOGIA VOL. 231 Iannozzi Giuseppe OCCHI NERI La prima volta che ti ho incontrata,l’ho capito dal tuo sguardoche eri una strega: tacchi altie occhi neri e nudi, lucenti sì,ma d’una luce nera presa dall’Inferno La prima … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Le ho viste le stelle cadenti

Le ho viste le stelle cadenti ANTOLOGIA VOL. 230 Iannozzi Giuseppe PER LA POLVERE NEI MIEI OCCHI Sei tornata a carezzarmiper la polvere nei miei occhi,per tutto quello che nel desertohanno e non hanno vistoin mezzo a disperati orizzonti,a notti … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Le ho viste le stelle cadenti

Il tuo profumo è su ogni cosa

Il tuo profumo è su ogni cosa ANTOLOGIA VOL. 229 Iannozzi Giuseppe SEI UN ANGELO ADESSO per Victor Alfieri Dicono che sei un angelo adesso Già da un po’ è l’autunno qui e tira giusto un alito di vento, e … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, passione, poesia, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti