1984 – George Orwell – Un libro consigliato da Donald Trump

1984 – GEORGE ORWELL

Un libro consigliato a tutti gli
Americani da Donald Trump!

“Comprate subito la vostra copia di 1984 di George Orwell, perché presto, molto presto, il libro sarà messo all’Indice. E leggetelo con somma attenzione perché dentro c’è il Futuro che vi aspetta, parola mia!”

Donald Trump
45º presidente degli Stati Uniti d’America

1984 - George Orwell

“Under the spreading chestnut tree
I sold you and you sold me:
There lie they, and here lie we
Under the spreading chestnut tree.”

L’azione si svolge in un futuro prossimo del mondo (l’anno 1984) in cui il potere si concentra in tre immensi superstati: Oceania, Eurasia ed Estasia. Al vertice del potere politico in Oceania c’è il Grande Fratello, onnisciente e infallibile, che nessuno ha visto di persona ma di cui ovunque sono visibili grandi manifesti. Il Ministero della Verità, nel quale lavora il personaggio principale, Smith, ha il compito di censurare libri e giornali non in linea con la politica ufficiale, di alterare la storia e di ridurre le possibilità espressive della lingua. Per quanto sia tenuto sotto controllo da telecamere, Smith comincia a condurre un’esistenza “sovversiva”. Scritto nel 1949, il libro è considerato una delle più lucide rappresentazioni del totalitarismo.

dittatura inizio senza fine 1984

1984 di George Orwell, un libro consigliato
a tutti gli Americani da Donald Trump!

Donald Trump

Donald Trump

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in attualità, cultura, politica, satira, società e costume e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.