Non sto con nessuno – illustrazione di Riccardo Lenski

Non sto con nessuno

a cura di Iannozzi Giuseppe

illustrazione di Riccardo Lenski

Iannozzi Giuseppe - caricatura di Riccardo Lenski

– Dimmi, tu da che parte stai?
– Che intendi?
– Sei fascista o che altro?
– Chi ha messo ‘ste cazzate in giro?
– Nessuno, nessuno. Si fa tanto per parlare.
– E tanto per parlare andate in giro a dire che Hank è fascista. Dovrei spaccarti il grugno.
– Hank, non te la prendere.
Bukowski, racconta! - a cura di Giuseppe Iannozzi - Il Foglio letterario– Non ne vale la pena, non per una stronzata di fede politica.
– Allora è vero… sei un po’ fascista!!!
– Fanculo Danny. Certo che no.
– Ohhh, sei comunista.
– Danny, non sono né nero né rosso.
– Non è possibile.
– Perché mai non dovrebbe essere possibile?
– Beh, tutti sono schierati.
– Io no.
– Un anarchico dunque!!!
– Danny, tu non capisci quando ti mandano a fare in culo e non per scherzo.
– Hank, mi stai forse minacciando?
– Non ho detto questo.
– Però ci stai pensando.
– Non ti ho minacciato, Danny. E’ che sei una testa di cazzo e con le teste di cazzo come te non è possibile ragionare. Qualcuno direbbe che sei un Machiavelli o un qualsiasi altro stronzo del genere.
– Dove vorresti andare a parare?
– Danny, ficcatelo in quella zucca vuota, tu sei il tipo di uomo che produce il male assoluto in questa società di merda; sei pronto ad attaccare etichette a tutti… non ti viene mai il dubbio che C’E’ GENTE CHE NON STA PUNTO E BASTA. Questo è il tuo problema.
– Vorresti farmi credere che non sei fascista, comunista e nemmeno anarchico, è così Hank?
– TI STO DICENDO CHE IO NON STO CON NESSUNO.
– Non ti credo.
– Diavolo, Danny, sei una testa di cazzo, proprio una gran testa di cazzo.
– Ed allora perché mi frequenti se hai una così alta opinione di me?
– Per conoscere il nemico. Chi non conosce il proprio nemico non potrà mai essere un uomo libero.
– Hank, vaffanculo!
– Ecco, adesso sì, potrei minacciarti. Non mi piace la piega che ha preso questa conversazione.
– Avanti, Hank! Avanti, fammi vedere di che pasta sei fatto!!!
– Danny, schioda.
– Non puoi lasciarmi qui.
– Non posso? Certo che posso. Smonta subito giù dalla mia macchina o ti faccio scendere io a calci in culo.
– Io non scendo qui.
– Senti, fighetta del cazzo, o scendi o scendi, non hai alternative.
– Hank, non qui.
– Non ti farà male prenderlo in culo. Prima o poi la dovrai pur perdere la verginità.
– Hank, brutto bastardo…
– Scendi!!!
– No.
– Danny, tu sei pericoloso per l’uomo, per chiunque ti stia vicino. Ora scendi e niente storie. – Nooo… Hank, ti prego, nooo…

Bukowski, racconta! – a cura di Giuseppe Iannozzi –  Il Foglio letterario – pagine: 190 – ISBN 9788876066177 – prezzo: € 14,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, Bukowski racconta, cultura, Iannozzi Giuseppe, letteratura, libri di racconti, narrativa, racconti, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.