Pioggia dorata

Pioggia dorata

a cura di Iannozzi Giuseppe

Charles Bukowski

“Hank, mi spieghi una cosa?”
bofonchio, non tengo voglia di spiegare. ho cestinato non so quante poesie, facevano schifo. il cestino è pieno di cartastraccia.
sul divano lei mugola, fa la gatta.
“sputa, bambola!”
“le donne le tratti sempre così, come le cose che scrivi?”
mi accendo una sigaretta, l’ultima che ho.
“sì”, butto lì sacco sperando d’essermela cavata, ben sapendo che il brutto è solo all’inizio.
“sì, lo so che per te è così… il punto è che non capisco perché lo fai.”
“perché mi piace farlo, ecco perché… non è difficile da capire.”
“le tue poesie…”
“quella è merda…”
“che brutto linguaggio!”
Bukowski, racconta! - a cura di Giuseppe Iannozzi - Il Foglio letterariomi scappa da ridere e da pisciare anche: “non parlano di te, non ti preoccupare.”
tiro fuori l’uccello dalle mutande. Giulia mi fissa con una strana luce negli occhi.
“non ora, bella… devo pisciare”, faccio io guardandola nuda sul divano di tarme.
“perché non mi pisci in bocca, Hank!”
mi prende l’uccello in bocca. non credevo che una donna potesse prendere tanta roba e inghiottirla come niente fosse. mi lascio andare, lei beve, è assetata. mai fatta una cosa del genere, è la prima volta che una me lo prende in bocca non per un per un semplice pompino. penso che di sicuro è malata, ma va bene lo stesso. quando ho finito, lei sembra quasi delusa e la cosa mi dà un tremendo fastidio.
“Hank, com’è buono il tuo piscio…”, mugola mentre si lecca le labbra con la lingua. non contenta mi lecca l’ano. è fuori di testa e non sarò di certo io a dirglielo.

il giorno dopo ho un sacco di poesie buone in mano.
Ed mi accoglie con un sorriso sghembo e il sigaro in bocca. non mi invita neanche a mettermi comodo.
“dunque?”
“ho delle poesie per te.”
“poesie…”, bofonchia. “Hank, le poesie non le legge più un cane.”
“questa è roba buona, dacci un’occhiata”, insisto.
Ed si fa scuro in volto.
“Hank, devi capire che questo non è il giornalino parrocchiale…”
“ti sto chiedendo di leggerle e non di pubblicarle…”
“Hank, tu sei bravo, su questo non ci piove… il fatto è che la gente vuole cose forti, mi capisci?”
“sono forti queste, Ed… è roba forte.”
“sono poesie, Hank. non ho tempo da perdere…”
Ed è uno stronzo, un piccolo stronzo che si crede tutto lui.
“Ed, leggile e poi giudica!”
“Hank, passa dalla mia segretaria, vedi se c’è qualche cosa per te. di più non posso davvero fare.”
prima che possa rendermene conto ho la mano stretta sul suo collo. Ed è cianotico, non dovrebbe fumare quei dannati sigari.
“sai qual è il tuo problema, Ed? non ascolti e fumi sigari che sono il doppio di te. morirai strozzato se prima qualcuno non ti piscia in bocca”, gli dico mentre lui squittisce come un topo finito in una tagliola.
lo lascio andare. Ed si massaggia il collo, cercando di recuperare il fiato. affoga nel panico, l’aria gli manca nonostante sia libero da un pezzo.
lo guardo storto: “Ed, sei uno stronzo, lo sappiamo tutti e due.”

Giulia è sempre sul divano, sembra non si sia mai mossa. e io sono ubriaco e ho la vescica piena.
“Hank, sei tornato!”
“hai sete…?”
lei si lecca le labbra eccitata.
“tanta sete, caro…”
senza pensarci su mi sbottona i pantaloni e me lo prende in bocca. scarico tutto il veleno che ho nella vescica in lei. ha una sete del diavolo questa puttana. tra me e me penso che avrà i suoi buoni motivi per avere una sete così ed io ho i miei per pisciare così tanto.

Bukowski, racconta! – a cura di Giuseppe Iannozzi –  Il Foglio letterario – pagine: 190 – ISBN 9788876066177 – prezzo: € 14,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, Bukowski racconta, cultura, Iannozzi Giuseppe, letteratura, libri, libri di racconti, narrativa, racconti, società e costume e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.