Elena Pagani presso la libreria Il Rio, in Piazza Mantegna 6 a Mantova Sabato 12 dicembre, dalle ore 16.30 fino a chiusura

Elena Pagani presso la libreria Il Rio,

in Piazza Mantegna 6 a Mantova

Sabato 12 dicembre, dalle ore 16.30 fino a chiusura

Elena Pagani presso la libreria Il Rio, in Piazza Mantegna 6 a Mantova Sabato 12 dicembre, dalle ore 16.30 fino a chiusura

Dopo il successo di sabato 28 novembre, proseguono i firmacopie presso la libreria Il Rio, in Piazza Mantegna 6 a Mantova.

Sabato 12 dicembre, dalle ore 16.30 fino a chiusura, sarà la volta di Elena Pagani, autrice del volume “LADRI DI FACCE” (OLIGO Editore), scritto a quattro mani col prof. Alessandro Meluzzi, e del romanzo “Messer VerdelaTesta” (Il Rio Edizioni). Il tutto avverrà nel pieno rispetto delle norme anti-covid: sarà posizionato un tavolino all’ingresso della libreria e, una persona alla volta, mantenendo il distanziamento e tenendo la mascherina, si potrà acquistare la propria copia firmata.

Per maggiori informazioni sul libro:

https://www.oligoeditore.it/libro/dettaglio/ladri-di-facce-brdalla-cattura-di-un-volto-alle-origini-del-male-bril-disegnatore-anatomico-tra-testimoni-vittime-memorie-e-falsi-ricordi

Maestro d’Arte Elena Pagani, Le è mai capitato di dover tentare di ricostruire un volto, avendo a sua disposizione un testimone (o una vittima) i cui ricordi erano, per così dire, un po’ tanto falsati dalle emozioni vissute? Immagino di sì. Come si è comportata?

Succede spesso. E accade anche di dover interrompere il lavoro in corso o addirittura sospenderlo definitivamente prima della sua conclusione per mancanza di attendibilità da parte di chi sta collaborando. Confusioni emotive, sovrapposizioni di eventi che temporalmente si accavallano, incapacità espressiva, contraddittorietà destabilizzante, verità supposte o proprio credute che nel corso del colloquio – o durante la ricostruzione anatomica – si differenziano tanto da rinnegarsi. Il mio atteggiamento varia a seconda della situazione che si verifica ma rimane immutato nell’assecondare sempre e comunque la volontà del collaboratore. Anche da un’indagine grafica particolarmente complessa, rallentata o addirittura sospesa si possono trarre preziosissime informazioni investigative.

E qui trovate la mia intervista a Elena Pagani:

https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2020/09/26/intervista-ad-elena-pagani-per-ladri-di-facce-saggio-scritto-insieme-ad-alessandro-meluzzi-oligo-editore/

Non mancate all’appuntamento firmacopie, e comprate, regalate e leggete LADRI DI FACCE

ACQUISTA DALL’EDITORE

Elena Pagani, Alessandro Meluzzi - Ladri di facce - Oligo Editore

LADRI DI FACCE . Il Disegnatore Anatomico
tra testimoni, vittime, memorie e falsi ricordi

ACQUISTA SU AMAZON

LADRI DI FACCE. Il Disegnatore Anatomico
tra testimoni, vittime, memorie e falsi ricordi

ACQUISTA SU IBS

LADRI DI FACCE. Il Disegnatore Anatomico
tra testimoni, vittime, memorie e falsi ricordi

ACQUISTA SU LA FELTRINELLI

LADRI DI FACCE. Il Disegnatore Anatomico
tra testimoni, vittime, memorie e falsi ricordi

ACQUISTA SU MONDADORISTORE

LADRI DI FACCE. Il Disegnatore Anatomico
tra testimoni, vittime, memorie e falsi ricordi


acquista

Il titolo è disponibile su tutte le librerie online
e nelle migliori librerie del territorio nazionale


ELENA PAGANI è laureata all’Accademia di Belle Arti di Brera, ha conseguito un master a Stoccolma e ha effettuato il corso d’alta formazione specialistica della Polizia Scientifica “Disaster Victim Identification”. Da venticinque anni in Polizia di Stato, attualmente presta servizio col grado di assistente capo coordinatore presso la Sezione Anticrimine della Questura di Mantova. Ha all’attivo due romanzi: Juliane Medea (2013) e Messer VerdelaTesta (2018).

ALESSANDRO MELUZZI è psichiatria, psicologo e psicoterapeuta. Negli anni ’80 del secolo scorso ha collaborato con Henri Laborit nel laboratorio di Parigi. Si è baccalaureato in Filosofia e Mistica presso l’Ateneo Sant’Anselmo di Roma. Già docente di Genetica del comportamento umano di Siena, di Psichiatria forense dell’Università Sapienza di Roma, di Psiconeuroendocrinologia presso l’Università di Torino, attualmente è docente del Master in Criminologia dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, direttore del Master in Criminologia e Diritto Penale (analisi criminale e politiche per la sicurezza urbana) presso l’Unicusano di Roma, titolare del corso di Psicologia di Comunità all’IUSTO Rebaudengo dell’Università Salesiana di Torino, direttore dell’Istituto di Psicoterapia analitico-esistenziale IPAEM. Giornalista pubblicista, autore e opinionista televisivo, ha firmato oltre duecento pubblicazioni scientifiche e oltre trenta monografie in materia di psicologia, psicoterapia, psichiatria e antropologia filosofica. Già deputato e senatore della Repubblica, dal 2007 è diacono della Chiesa greco-melchita in Siria e dal 2015 è metropolita primate della Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala.

Elena Pagani, Alessandro Meluzzi LADRI DI FACCE. Il disegnatore anatomico tra testimoni, vittime, memorie e falsi ricordiOligo Editore – Collana: i Saggi – Genere: Criminologia -Pagine 164 – Anno di edizione: 2020 – ISBN: 9788885723290 – € 18,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, appuntamenti, arte e cultura, attualità, comunicati stampa, consigli letterari, criminologia, cultura, editoria, libri, NOTIZIE, saggistica, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.