Sindbad il marinaio – Traduzione inedita del 1701 di François Pétis de La Croix. Edizione critica a cura di Aboubakr Chraïbi e Ulrich Marzolph. Traduzione di Elena Muceni – Marietti 1820

Sindbad il marinaio

Traduzione inedita del 1701 di François Pétis de La Croix. Edizione critica a cura di Aboubakr Chraïbi e Ulrich Marzolph. Traduzione di Elena Muceni

Marietti 1820

Sindbad il marinaio. Traduzione inedita del 1701 di François Pétis de La Croix. Edizione critica a cura di Aboubakr Chraïbi e Ulrich Marzolph. Traduzione di Elena Muceni

Eroe di un ciclo di racconti leggendari inclusi nelle “Mille e una notte”, il marinaio Sindbad narra vicende romanzesche che riverberano le esperienze dei viaggiatori e dei commercianti dell’alto Medioevo, all’epoca della grande floridezza commerciale di Baghdad.

Di questa celebre storia, Marietti 1820 manda ora in libreria “Sindbad il marinaio”, una traduzione inedita dall’arabo realizzata nel 1701 da François Pétis de La Croix, professore al Collège Royal, ritrovata alla Biblioteca Nazionale Bavarese di Monaco. Si tratta di una scoperta sorprendente perché è una versione precedente a quella di Antoine Galland, finora considerato il primo e anche l’unico traduttore delle storie di Sindbad.Gli autori della scoperta e curatori del volume, tradotto in italiano da Elena Muceni, sono Aboubakr Chraïbi, docente all’Inalco di Parigi, responsabile del  progetto «Le Mille e una notte: fonti e funzioni nell’islam medievale arabo» dell’Agenzia nazionale della ricerca, e Ulrich Marzolph, professore di Studi islamici all’Università Georg-August di Gottinga, in Germania.
François Pétis de La Croix si è servito di un manoscritto arabo datato, secondo quanto riporta la traduzione, venerdì 17 giugno 1672. La scoperta è dunque importante non solo perché rappresenta, insieme a quella di Galland, una testimonianza storica rilevante dell’impatto del racconto orientale,  ma anche perché menziona chiaramente la data del manoscritto arabo su cui è basata, uno dei più antichi dei racconti di Sindbad.

Sommario

Un’altra meraviglia, Aboubakr Chraïbi e Ulrich Marzolph. 1. Avviso al lettore. 2. Prefazione dell’autore. 3. Racconto del primo viaggio. 4. Racconto del secondo viaggio. 5. Racconto del terzo viaggio. 6. Racconto del quarto viaggio. 7. Racconto del quinto viaggio. 8. Racconto del sesto viaggio. 9. Racconto del settimo e ultimo viaggio

Note sull’autore

Aboubakr Chraïbi, docente all’Inalco di Parigi, è responsabile del progetto «Le Mille e una notte: fonti e funzioni nell’islam medievale arabo» dell’Agenzia nazionale della ricerca.

Ulrich Marzolph è professore di Studi islamici all’Università Georg-August di Gottinga, in Germania.

ACQUISTA DALL’EDITORE

Sindbad il marinaio – Traduzione inedita del 1701

Sindbad il marinaioTraduzione inedita del 1701 di François Pétis de La Croix. Edizione critica a cura di Aboubakr Chraïbi e Ulrich Marzolph. Traduzione di Elena MuceniMarietti 1820 – collana: 1103 I Melograni – ISBN: 9788821110306 – € 15,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, classici della letteratura, comunicati stampa, consigli letterari, cultura, editoria, letteratura, libri, narrativa, romanzi, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.