Lo sfigato – Estratto da “La lebbra”, romanzo di Iannozzi Giuseppe – Edizioni Il Foglio

Lo sfigato – Estratto da “La lebbra”, romanzo di Iannozzi Giuseppe – Edizioni Il Foglio

La lebbra - Iannozzi Giuseppe - Edizioni Il Foglio

Estratto da La lebbra

La ragazza mai si accorse di Martino, anzi sì, non però in  maniera gradevole, difatti Martino divenne lo sfigato, quello da prendere per i fondelli. Da bambino, come poi da ragazzo, Martino era un tipo insignificante. Fosse stato brutto sarebbero state giuste le crudeltà inflittegli. Fosse stato bello va da sé che le ragazzine se lo sarebbero bisticciato. Invece era insignificante. Anonimo. Un tipo uguale ad altri milioni al mondo. Cristina gli appiccicò l’etichetta di sfigato, perché c’era semplicemente bisogno di uno che lo fosse sul serio o per finta. Essere lo sfigato comportava d’esser preso di mira dai compagni, soprattutto dalle ragazze. Per amor della sua Cristina Martino accettò il ruolo impostogli, soffrendo in silenzio il suo dolore. Ogni qualvolta veniva tacciato d’esser brutto, ignorante, drogato, handicappato, il dolore che simili accuse provocavano veniva buttato giù a forza, senza una lacrima; e una volta giù Martino lo mescolava all’amore nutrito per Cristina. Non una volta si lamentò. Accettò che in strada i compagni lo beccassero come corvi del malaugurio. Accettò persino che le amiche di Cristina gli trovassero difetti fisici che in realtà non aveva affinché si divertissero a portarlo in giro, a indicarlo ‘mostro’ agli occhi dei paesani. […]

Giuseppe Iannozzi (detto Beppe), classe 1972, è giornalista, critico letterario, editor e scrittore. Nel 2012 ha pubblicato Angeli caduti (Cicorivolta), nel 2013 L’ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta) e La lebbra (Edizioni Il Foglio), nel 2014 La cattiva strada (Cicorivolta). Nel 2016 ha pubblicato Donne e parole (Edizioni Il Foglio) e 2017 Il male peggiore (Edizioni Il Foglio).
Scrive per diverse testate online e la free press.

La lebbraIannozzi GiuseppeEdizioni Il Foglio – pagine: 150 – ISBN 9788876064548 – € 14,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, letteratura, libri, libri di Iannozzi Giuseppe, narrativa, romanzi, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.