“Dio non esiste, l’Universo sì” – Stephen Hawking

“Dio non esiste, l’Universo sì”

Stephen Hawking

Stephen Hawking

– Einstein sbagliò quando disse: «Dio non gioca a dadi». La considerazione dei buchi neri suggerisce infatti non solo che Dio gioca a dadi, ma che a volte ci confonda gettandoli dove non li si può vedere.

– La creazione spontanea è la ragione per la quale esiste qualcosa invece che il niente, per la quale esiste l’universo, per la quale noi esistiamo. Dato che esiste la legge di gravità, l’universo può crearsi da solo dal nulla.. Non è necessario invocare Dio per accendere la miccia e far partire l’universo.

– Considero il cervello come un computer che smetterà di funzionare quando le sue componenti cederanno. Non esiste paradiso o aldilà per i computer rotti; quella è una favoletta per le persone che hanno paura del buio.

– Dio è il nome che le persone danno alla ragione di esistere. Ma io penso che la ragione siano le leggi della fisica piuttosto che qualcuno con cui si possa avere una relazione personale. Un Dio impersonale.

– Prima di comprendere la scienza, è naturale credere che Dio abbia creato l’universo. Ma ora la scienza offre una spiegazione più convincente. Quello che intendo per “conosceremmo la mente di Dio” è che conosceremmo tutto quello che Dio conoscerebbe, se ci fosse un Dio, che non c’è. Io sono ateo.

– Ricordatevi di guardare verso le stelle e non giù verso i vostri piedi. Cercate di dare un senso a ciò che vedete e ponetevi delle domande su ciò che fa esistere l’universo. Siate curiosi. E per quanto la vita possa sembrare difficile, c’è sempre qualcosa che potete fare per farcela.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in aforismi, attualità, citazioni, cultura, scienza e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a “Dio non esiste, l’Universo sì” – Stephen Hawking

  1. Ho appena finito di leggere:” le mie riposte alle grandi domande”. Affascinante, chiaro e istruttivo.

    Piace a 1 persona

  2. romanticavany ha detto:

    Quante teorie, quante domande.
    Nell’universo, dicono le teorie più accreditate, ci dovrebbe essere una eguale quantità (quindi anche qui una simmetria) tra materia e antimateria, due stati che, se vengono in contatto, si annichiliscono, cioè diventano nulla.
    E dato che nel nulla, nel vuoto, non si può distinguere una parte da un’altra, c’è anche il massimo della simmetria. Ma i fisici hanno scoperto ora che le simmetrie non sono stabili: sono fatte per essere rotte.Ci rinuncio

    Ciao King,1 Bacio

    Piace a 1 persona

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Io ho sempre avuto le mie certezze, poche in verità: sostanzialmente penso che non esista alcun Dio. Il mio pensiero è molto affine a quello di Hawking.

    1 Bacio, Violetta. ❤

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Un ottimo libro, una summa del pensiero di Stephen Hawking. E’ un libro che mi sento in dovere di consigliare.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.