John Dos Passos racconta i poveri soldati che vanno a morire in “Iniziazione di un uomo” – di Iannozzi Giuseppe

John Dos Passos racconta i poveri soldati che vanno a morire in “Iniziazione di un uomo”

Iannozzi Giuseppe

John Dos Passos - Iniziazione di un uomo - Marietti editore

Raccontare la guerra, dire della morte, di come si va al macello, incontro a un destino voluto da folli seduti su poltrone di potere, è una impresa nella quale solo un grande scrittore può riuscire. Era ieri la guerra diversa rispetto a oggi? Forse sì: la prima guerra mondiale ha segnato l’uomo, lo ha costretto dentro alle trincee, e non da ultimo gli ha bruciato i polmoni con le terribili bombe a gas. La guerra del 14 18 ha ucciso migliaia di giovani. E la paura di morire in una follia fratricida, nel corso degli anni, non è mutata.
Oggi si muore più facilmente, non c’è quasi più il “corpo a corpo”; oggi basta un bombardamento aereo per falciare centinaia di vite; oggi è sufficiente sganciare una bomba atomica per ridurre in polvere una città e tutti i suoi abitanti; oggi i droni e i satelliti colpiscono i bersagli, civili e militari; oggi gli eserciti si muovono in maniera diversa, e di rado si incontrano su un campo di battaglia. Ieri come oggi, rimane la paura, quella di morire e di non sapere come e perché.

Iniziazione di un uomo di John Dos Passos racconta la guerra, i poveri soldati che l’hanno fatta perché obbligati, perché comandati a uccidere. L’autore descrive la morte per quel che è veramente, senza abbellirla, senza farla passare per qualcosa di eroico.
Iniziazione di un uomo di J. D. Passos è un libro di grande attualità, un romanzo forte, una denuncia contro la stupidità della guerra; è un Capolavoro che va messo accanto ad “Addio alle armi” di Ernest Hemingway.

John Dos Passos (1896–1970), scrittore, drammaturgo e giornalista statunitense, ha descritto nelle sue opere la vita americana del primi trent’anni del Novecento. Diplomato ad Harvard, partecipò alla prima guerra mondiale in Italia e in Francia come addetto a un reparto di sanità dell’esercito americano.

ACQUISTA DALL’EDITORE

John Dos Passos – Iniziazione di un uomo

Iniziazione di un uomoJohn Dos Pasos – Nota di lettura di Domenico Quirico – tradotto da Alessandro Pugliese – Marietti Editore – collana: 1103 I melograni, sezione: Narrativa – prima edizione: gennaio 2020 – pagine: 192 – ISBN: 9788821110122 – € 14,50

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, autori e libri cult, consigli letterari, critica letteraria, CULT, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, letteratura, libri, narrativa, recensioni, romanzi, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.