Truman Capote: la genialità dell’ultimo decadentista

TRUMAN CAPOTE

La genialità dell’ultimo decadentista

Iannozzi Giuseppe

Truman Capote

Truman Capote è stato l’ultimo vero grande geniale decadentista. I suoi romanzi non sono da meno di quelli di un moderno Oscar Wilde. La sua cifra stilistica sposava in perfetta armonia la sostanza. Scomodo, scomodo come tutti i grandi Scrittori, Capote in “A sangue freddo” ha ritratto l’America, le sue pulsioni, le sue contraddizioni, la sua ferocia, la sua bellezza assassina. Capote è anche l’autore di “Colazione da Tiffany”, ma dimenticate il film hollywoodiano, un vero e proprio pasticciaccio insignificante e melenso: il romanzo è tutt’altra cosa, è tutta un’altra storia. Ovviamente Capote inorridì difronte al pasticcio combinato dall’industria hollywoodiana e sconfessò il film, facendo capire a lettere di fuoco che Hollywood aveva giocato davvero molto sporco.

“A sangue freddo” è Letteratura come oggi non si sa più fare. Truman Capote era un genio, un maledetto genio. Leggete questo romanzo, il primo romanzo-reportage della storia della Letteratura. Tutti i libri di Capote li potete trovare nel catalogo Garzanti. Fareste bene a leggere ogni singola parola di Capote, perché solo lui ha ritratto il lato nero dell’America con una perfezione che, ancor oggi, fa venire la pelle d’oca. L’attualità e la grandezza immensa di Truman Capote sono indiscutibili.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, autori e libri cult, classici della letteratura, consigli letterari, critica, CULT, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, letteratura, libri, narrativa, pareri di lettura, romanzi, scrittori, società e costume e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.