“E poi succede” di Gianluca Veltri. Favola d’amore a Milano. Recensione di Iannozzi Giuseppe

“E poi succede” di Gianluca Veltri

Favola d’amore a Milano

Iannozzi Giuseppe

e poi succede - Gianluca Veltri

E poi succede è l’ultimo lavoro di Gianluca Veltri, autore già conosciuto al grande pubblico per altri suoi importanti romanzi. E poi succede è un romanzo diverso rispetto alle precedenti prove letterarie di Gianluca Veltri, per la prima volta infatti l’autore dà anima e corpo a una storia d’amore che non si conclude in poche pagine. È sì vero che Veltri aveva già scritto racconti di e sull’amore che sono in Amore & altri scarabocchi (Kipple Officina Libraria, 2007), ma un romanzo, forse, è una prova più impegnativa.

E poi succede ha tutte le caratteristiche per essere una moderna favola d’amore. È ancora possibile vivere una favola, per di più in una città caotica qual è Milano? Secondo l’autore Gianluca Veltri sì, perlomeno questo è il messaggio che si può cogliere in E poi succede, edito da Laurana Editore e portato all’attenzione dei lettori.
Oggi Milano è sicuramente diversa rispetto a ieri, ma tra asfalto e cemento resistono ancora angoli dove è possibile incontrarsi, rilassarsi, discutere, bere in compagnia e innamorarsi anche. Ad esempio, il Milano Roastery è un locale ricco di magia dove tutto può accadere, dove le bollicine in un bicchiere di Spritz non sono soltanto delle bollicine.
Il Milano Roastery è una location non poco importante per i protagonisti del romanzo di Il Milano Roastery è una location non poco importante per i protagonisti del romanzo di Gianluca Veltri; Astrid è un’educatrice d’infanzia, ama i bambini, ma il grande amore non l’ha ancora incontrato; Marco è un giovane uomo che è riuscito a farsi strada da solo, e pure lui qualcuno che lo ami veramente non ce l’ha. Sia Astrid che Marco vivono storie sbagliate che nel profondo del petto gli lasciano tristezza e solitudine. Astrid vive una storia con un ragazzo che è impegnato da tempo con un’altra donna; Marco sta con una ex modella che non riesce a non essere promiscua. Entrambi hanno deciso che è venuto il momento di non farsi più del male, perché non è proprio possibile vivere con chi non ti vede o ti vede solo per pochi istanti.

Per sapere se fra Astrid e Marco nascerà qualcosa, non avete che da leggere il nuovo lavoro di Gianluca Veltri, un romanzo che si lascia bere tutto d’un fiato, una lettura leggera sì, ma che non manca di farci riflettere, perché l’amore non segue nessuna legge, perché l’amore è anarchico, perché chi ama veramente non cerca di spiegare in maniera razionale ciò che non può morire (a-mors).

L’autore Gianluca Veltri spiega come concilia la sua attività Anadema con la scrittura: “Non è certo facile trovare del tempo in un’agenda fittissima di incontri perché spesso nel mio lavoro non ci sono orari, sia nel mio salone sia nei backstage televisivi o fotografici. Pertanto quando sono nel periodo di scrittura, cerco di applicarmi la sera – ovviamente quando non ho impegni in trasmissioni che si protraggono fino a notte fonda. Di giorno, invece, tra un taglio di capelli e una consulenza colore, ho sempre con me il portatile per ampliare le pagine scritte di notte. Insomma, cerco di fare di necessità virtù. E poi, ho una moglie e due splendidi bimbi a cui tengo immensamente e ai quali non voglio far mancare la mia presenza e quindi… Ogni momento è buono per scrivere”.

Gianluca Veltri nasce a Milano dove tuttora vive. È titolare di Anadema Haircut Milano (#anadema), prestigioso indirizzo dedicato al binomio arte e capelli, e dell’omonima agenzia di truccatori e parrucchieri protagonista indiscussa dello showbiz e del panorama fashion. Ha pubblicato le raccolte di racconti Amore & altri scarabocchi (Kipple officina libraria), Hotel Flora (Morellini), e i romanzi noir L’odore dell’asfalto (Piemme) e La dimora del santo (Piemme).

E poi succedeGianluca VeltriLaurana editore – collana Rimmel – pagine: 144 – ISBN 9788831984355 – € 11,50

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, amore, arte e cultura, attualità, critica letteraria, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, letteratura, libri, narrativa, recensioni, romanzi, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.