Giorgia ricorda Alex Baroni

Giorgia ricorda Alex Baroni

a cura di Iannozzi Giuseppe

Alex Baroni e Giorgia

“Non sono mai stata brava a parlare di lui, ma Alex va ricordato, come uomo e come artista, perché ha rappresentato un momento importante per la musica italiana. La sua perdita è stata una voragine nella mia vita e in quella della sua famiglia. La sera prima di morire mi aveva lasciato un messaggio sul telefono al quale non avevo risposto. Questo messaggio l’ho conservato per molto tempo, poi mi si è cancellato. Credo sia stato un segno”. Giorgia ricorda Alex Baroni nel corso della puntata del 2 marzo di Verissimo in onda su Canale 5.
Quando Silvia Toffanin chiede a Giorgia come abbia fatto a superare il dolore della perdita, la cantante spiega: “Non so veramente come ho fatto. Sembra che sia successo un momento fa. Ho avuto una serie di anni di sbandamento, anni devastanti. Ci vuole del tempo per ritirarsi un po’ su. Io sono stata aiutata dagli amici e da una ventina d’anni di psicoanalisi”.

La relazione fra Alex e Giorgia è durata quasi cinque anni, dal 1997 fino al 2001. Alex Baroni muore il 13 aprile 2002 a seguito di un terribile incidente in moto.
Dal 2004 Giorgia è legata sentimentalmente al cantante e ballerino Emanuel Lo, dal quale ha avuto un figlio nel 2010.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in musica, spettacoli e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Giorgia ricorda Alex Baroni

  1. Antonella Lallo ha detto:

    L’ha ribloggato su Antonella Lallo.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.