Freddie Mercury: molto più di una leggenda

FREDDIE MERCURY

Molto più di una leggenda

a cura di Iannozzi Giuseppe

Freddie Mercury

Non diventerò una rock star. Diventerò una leggenda, (Won’t be a rock star. I will be a legend.) – Freddie Mercury 

Anni fa pensai al nome Queen… È solamente un nome, ma è molto regale e suona sfarzoso. È un nome forte, molto universale e immediato. Aveva un sacco di potenziale visivo ed era aperto a ogni tipo di interpretazione. Ero certamente consapevole delle connotazioni gay, ma quella era soltanto una delle sue facce. – Freddie Mercury

Non ho mai pensato a me stesso come il leader. Forse, come la persona più importante. – Freddie Mercury

Per me, lei (Mary Austin – N.d.R.) è la mia concubina. Per me è come se fossimo sposati. Ci fidiamo l’un l’altro, crediamo l’uno nell’altro, questo è abbastanza per me. Non potevo innamorarmi di un uomo come mi sono innamorato di Mary – Freddie Mercury 

Freddie Mercury and Mary Austin

Se dovessi morire domani, non mi preoccuperei. Dalla vita ho avuto tutto. Rifarei tutto quello che ho fatto? Certo, perché no? Magari un po’ diversamente! Io cerco solo di essere genuino e sincero e spero che questo traspaia dalle mie canzoni. – Freddie Mercury 

L’amore è come una roulette russa per me. Nessuno ama quello che io sono realmente, sono tutti innamorati della mia celebrità. – Freddie Mercury 

Non voglio andare in paradiso. No, l’inferno è molto meglio. Pensa a tutte le persone interessanti che incontrerai laggiù. – Freddie Mercury 

Il successo mi ha portato miliardi e fama mondiale, ma non quello di cui tutti abbiamo bisogno: un rapporto d’amore. – Freddie Mercury 

Alla fine tutti gli errori che ho commesso e tutte le relative scuse saranno da imputare solo a me. – Freddie Mercury 

Puoi essere la persona più amata del mondo e allo stesso tempo anche la persona più sola del mondo. E spesso è una grande frustrazione. Specialmente quando le persone ti dicono. “Ma come può essere infelice Freddie Mercury che ha i soldi, le macchine, il successo, tutto?”. Io invece sono una persona normale con momenti di tristezza, come tutti gli altri. – Freddie Mercury 

A volte trovo difficile trovare qualcuno a cui dare fiducia. Vorrei stare in silenzio, non parlare con nessuno. – Freddie Mercury 

“La sua tecnica era impressionante. Non aveva alcun problema di tempo, cantava con un senso del ritmo incisivo, scivolando da un registro vocale all’altro senza alcuno sforzo. Aveva grande musicalità. Il suo fraseggio poteva essere sottile, delicato e dolce o più energico e deciso. Era in grado di trovare il giusto timbro, la giusta sfumatura espressiva per ogni parola”. – Montserrat Caballé

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in aforismi, musica, spettacoli e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.