Primo Amore – Gwendoline Riley – Traduzione di Tommaso Pincio – Bompiani/Giunti

Primo Amore – Gwendoline Riley

Traduzione di Tommaso Pincio

Bompiani/Giunti

Primo amore - Gwendoline Riley - Bompiani/Giunti

Neve è un’aspirante scrittrice. È sposata con Edwyn, molto più grande di lei. C’è qualcosa di strano, di inquietante nel loro legame, una tensione perenne, una dissonanza che le cortesie dei riti quotidiani non riescono a dissimulare. Perché Neve, brillante e dotata di singolare acume, resta legata a un uomo difficile, scomodo, alla fine odioso? Perché quando ci impigliamo in certe relazioni non riusciamo a liberarcene? La risposta forse è nel passato, nel come e perché siamo arrivati fin lì e non riusciamo ad andare oltre. Per Neve il passato è un padre aggressivo, una madre svagata e assente, altre storie inconcludenti, difficoltà di comprendere e mettere in valore i propri talenti.

Gwendoline Riley è nata a Londra nel 1979, ed è considerata la scrittrice più raffinata della nuova letteratura inglese. Posizioni opposte (Elliot 2012), suo quarto romanzo e il primo dopo cinque anni, segue il successo internazionale di Carmel e Sick Notes (Fazi 2005).

Primo AmoreGwendoline Riley – Editore: Bompiani/Giunti – Collana: Letteraria straniera – Traduttore: Tommaso Pincio – ISBN – EAN: 9788845294792 – Prima edizione: aprile 2018 – € 15,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, casi letterari, comunicati stampa, consigli letterari, cultura, editoria, letteratura, libri, narrativa, romanzi, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.