Destinazione libertà – LILY AMIS – Armando editore – Finalmente in Italia il romanzo cult della grande Autrice iraniana

Destinazione libertà

Una voce per tutti quelli che non ce l’hanno

LILY AMIS

Armando editore

 Lily Amis - Destinazione libertà - Armando editor

Arriva in Italia il romanzo dell’autrice iraniana Lily Amis Destinazione libertà. Una voce per tutti quelli che non ce l’hanno.

Tradotto in inglese e tedesco, arriva finalmente in Italia per Armando Editore Destinazione libertà. Una voce per tutti quelli che non ce l’hanno, un romanzo autobiografico, basato su eventi realmente accaduti tra il 1976 e il 2001.

Il libro è un flashback di ricordi che si intrecciano con la forte personalità della protagonista protesa a difendere la sua identità contro ogni sopruso e violenza. 

Destinazione libertà è un’odissea fisica e interiore di tanti profughi che sono costretti a lasciare la propria terra a causa della guerra. Ed è il caso dell’Autrice, nata e cresciuta a Theran, che dopo lo scoppio della guerra è costretta alla fuga. Chi può scappa, infatti, verso l’Europa, l’America.

Si tratta di un cammino che Lily decide di intraprendere perché costretta ad abbandonare il suo mondo. Andrà, così, come tanti altri alla ricerca di altri posti, altre nazioni in cui integrarsi  e cominciare finalmente una vita serena. Ma, come tutti quelli che devono strappare le loro radici per necessità , andrà incontro al cinismo, indifferenza, superficialità, perdite dolorose e continui ostacoli. In ogni nazione in cui andrà a vivere Lily si scontrerà con i pregiudizi della gente che non distingue tra i rifugiati politici e gli immigrati economici. Tra chi è costretto ad abbandonare la sua terra e chi invece sceglie di farlo.

La Amis arriva in Svizzera, a Zurigo dove adesso vive. E da lì si fa attivista e si impegna sul fronte dei diritti umani e in particolar modo per i rifugiati di guerra.

Destinazione libertà è la storia di un girovagare alla ricerca esasperata e sconfortante di un angolo di mondo in cui sentirsi, finalmente, al sicuro.

Lily Amis è autrice di libri per bambini, illustratrice e blogger. Nata a Tehran, vive in Svizzera da oltre trent’anni. Laureata in Web editing, Marketing e Pubbliche Relazioni e parla farsi, tedesco e inglese. Impegnata sul fronte dei diritti umani, crede fermamente che tutti meritino felicità, libertà e una vita degna, indipendentemente dalla nazionalità, dal colore della pelle, dall’età, dall’orientamento sessuale o dal credo religioso. A tal fine, si è esposta all’attenzione dei media  e all’interesse del pubblico durante la crisi per i rifugiati dell’estate del 2015. Conta due apparizioni nel giornale nazionale britannico “the Daily Mirror” e interviste nel popolare sito britannico “Female First” e “Frost Magazine”.

Leggi un estratto

Il libro sarà presentato in occasione della Fiera Più Libri Più Liberi nella Nuvola il  5/12 ore 17.30 – Sala Polaris
titolo dell’evento: Le Donne e l’Iran

Presentazione dei libri Ti racconto l’Iran di Tiziana Ciavardini con la prefazione di Dacia Maraini
Destinazione libertà di Lily Amis
Intervengono le autrici, Maria Sara Cetraro e Barbara Schiavulli
A cura di Armando Editore

Destinazione libertàLily AmisArmando editore – collana: scaffale aperto – pagine: 160 – Prima edizione: novembre 2018 – ISBN: 9788866779391 – prezzo: € 16,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, comunicati stampa, CULT, cultura, editoria, letteratura, libri, narrativa, romanzi, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.