Le consapevolezze ultime – Aldo Busi – Einaudi

Le consapevolezze ultime – Aldo Busi

EINAUDI

Le consapevolezze ultime - Aldo Busi - Einaudi

Un congedo disincantato dal nostro tempo e dalle sue nostalgie, un’acrobazia senza rete sull’essenza della realtà sospesa fra una implacabile sete di giustizia e la comica malinconia per una giovinezza che non si decide a terminare. Il romanzo di un uomo che pur di scrivere si è ridotto a vivere.

«Ma una voce è una voce e uno sguardo è uno sguardo e un ascolto è un ascolto ovunque, e non esistono deserti, esistono habitat nascosti alle brame umane o in divenire che non sono meno vivi solo perché non li abiti tu o non farai più in tempo a viverci, questa è la realtà e questa è anche la mia consapevolezza ultima, di altre non saprò che farmene.»

Allontanandosi prima con la mente che con il ventre da una cena mondana tanto esilarante quanto amara, benché esibita come fastosa e gustosa da una consorteria di commensali impuniti per statuto, e passando per un ricordo d’infanzia dell’inossidabile Barbino di Seminario sulla gioventù, attraverso se stesso Aldo Busi ci racconta le tragedie di un mondo in cui, insieme allo sforzo di nascondere l’ipocrisia, si è perso anche l’ultimo barlume di compostezza etica: il patto sociale è stabilito da chi ha potere e denaro sufficienti per calpestarlo. In una società popolata da uomini e donne così arroganti da pretendere di esserne i protagonisti disperati e interessanti, dove si comunica a occhiate o facendo l’occhiolino e la lingua è corrotta non meno dei costumi, tutto contribuisce ad alimentare lo stolto chiacchiericcio che copre – anzi permette di non ascoltare – persino una drammatica richiesta d’aiuto lanciata dal cuore del Mediterraneo.

aldo busiAldo Busi – L’esordio letterario risale al 1984 con Seminario sulla gioventù.
Considerato uno dei maggiori scrittori italiani, è anche apprezzato traduttore letterario. Ha tradotto diversi libri tra cui Alice nel paese delle Meraviglie di Lewis Carroll e Intrigo e amore di Friedrich Schiller.
Tra le sue opere: Vita standard di un venditore provvisorio di collantSodomie in corpo 11Altri AbusiLe persone normaliVendita Galline km 2Manuale del perfetto singleLa signorina Gentilin dell’omonima cartoleriaE io, che ho le rose fiorite anche d’inverno?Casanova di se stessiDritte per l’aspirante artista (televisivo), Aaa!, Bisogna avere i coglioni per prenderlo nel culo, Vacche amiche (un’autobiografia non autorizzata), La camicia di Hanta, Seminario sulla gioventù-Seminario sulla vecchiaia.
Nel 1992 ha preso parte al film Mutande pazze diretto da Roberto D’Agostino. Ha lavorato anche per la televisione, in qualità di ospite e per il reality televisivo Amici di Maria de Filippi, dove conduceva la rubrica Amici Libri.
Nel 2010 ha partecipato alla trasmissione L’Isola dei famosi abbandonata per esasperazione con un monologo di denuncia sull’Italia, la sua politica e la società.
Nel 2012 esce per Dalai il romanzo El especialista de Barcelona.
Del 2013 E baci, pubblicato da Il Fatto Quotidiano.
Dopo L’altra mammella delle vacche amiche (un’autobiografia non autorizzata) edito da Marsilio nel 2015, esce invece per Einaudi – nel 2018 – Le consapevolezze ultime.

Leggi un estratto

Le consapevolezze ultimeAldo BusiEinaudi – Collana: Einaudi. Stile libero big – Anno edizione: 2018 – Pagine: 144 p. – ISBN 9788806238605 – € 15,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, autori e libri cult, consigli letterari, cultura, editoria, letteratura, libri, narrativa, romanzi, scrittori, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.