POSSO SOLO DIRTI AMORE E FOLLIA – DONNE E PAROLE – IANNOZZI GIUSEPPE – IN LIBRERIA LA 2a EDIZIONE

POSSO SOLO DIRTI AMORE E FOLLIA

Iannozzi Giuseppe

Sad Girl

ASPETTAVO TE

Ti aspettavo, aspettavo te
e non un’altra tempesta

T’incontro sulla porta
Subito mi dici che non è giusto:
Hitler aveva le bave alla bocca
come Gesù in Croce,
e allora perché, perché morire?
Scoppi poi in un pianto
che non so fermare
Non ho quelle risposte
che vorresti sentirti dire
Non ho quelle scuse
che vorrei sparare a salve

Tengo viva una fame del diavolo
Invano la tua bocca cerco, donna
Mi respingi come un uomo
che ti ha aspettata troppo a lungo
Come bomba inesplosa,
in una risata di echi, di corridoi,
scoppi tu all’improvviso

Te lo dissi che…
Te lo dissi a chiare lettere
che ero soltanto un uomo
Sempre però sul cuore ti ho tenuta
come una bava da asciugare

Ti aspettavo, aspettavo te
e non un altro gioco di pazzia
Aspettavo come un uomo
che soltanto ha la cattiva abitudine
di dare pane al pane e vino al vino

TENTAMMO POESIA

Tentammo di Dio la poesia
che era già Guerra infinita

Mi ricordi com’era ieri
e mi fai capire che se oggi
imporrò la mia volontà
domani un domani ci sarà
Silenzio in gola le parole,
e penso; perderai la beltà,
e mi saprò lontano,
lontano in una pioggia
incessante, in un mare
ancor tutto da attraversare

Tentammo Paradiso e Inferno
in un giorno di gabbiani
nel loro volo incontro al sole;
del nostro tentare rimane
quel che rimane, qualcosa
che assomiglia a una malattia

Giocano ancora le tue mani
per farmi amante, lupo affamato
E soltanto riposano le mie invece
Perché più non scrivo
per bisogno di prigioni o no

Tentammo almeno
E fu tanto, quasi amore

APPARTIENI A ME

Avrò un frustino di seta rosa
e uno di rosso amore
per meglio sui fianchi goderti

Vedi come tutto fugge
Vedi come tutto ritorna
Posso solo dirti amore
se nell’anima e nel cuore ti so

Son brevi le notti sempre
quando il sorriso tuo
dal bianco delle lenzuola
s’affaccia
Così lo capisci da te
che non posso far a meno
di frustarti con un po’ di rosa
e una punta di rosso
Così lo capisci da te
che son giovane e perso

Lo capisci da te

Avrò per me tutte le notti,
di tenere grida e risate le tingerò
Avrai per te tutte le notti
e sempre in rosa le vorrai
E sempre in rosso le saprai
mentre sotto al bianco
delle lenzuola ti nascondo
per adorarti meglio
Perché la bellezza della carne tua
è quella d’un angelo in mio possesso;
perché la tenerezza del tuo culo
m’appartiene oramai

Lo capisci, lo capisci da te

LOLITA

In sogno lo sguardo tuo lo dipingo,
nella curva del tuo petto l’affondo

Mi assicuri che sei tenera,
che ancor sei lolita,
che non ti posso sfiorare
con un dito o un bacio

Non sai tu quanti giorni
a pesarmi fra le mani la testa
Non sai tu quante notti
a sognar di te
per un affondo infinito
Di colori ti vesti,
in una malinconia
d’amori sognati ti svesti
Mi lasci poi da solo
coi pensieri miei
E non so davvero che fare io
ché, dentro di me, comincio
a capir che troppo tenera sei,
che ancor inviolata lolita sei
Fuggo così io via
fra cieli al tramonto,
fra sogni che piovono
Fra papaveri in fiore fuggo io
per subito imitare
di Van Gogh la follia

Non mi hai ancor tu detto
quanto mi ami
e quanto detesti l’argento
che le tempie mi avvolge
Non mi hai tu detto se vero è
che di rosso si tinge l’alba
quando gli occhi tuoi
nella sua nascita affondano

Resto così io ad aspettare,
carezzando piumaggi di pazzia
Fuggo così io via
fra cieli al tramonto,
fra sogni che piovono
Fra papaveri in fiore
fuggo lo sguardo tuo,
ma sempre lo dipingo
e nella curva del tuo petto
l’affondo

Donne e parole - Iannozzi Giuseppe - Il Foglio letterario - 2a edizione

Donne e ParoleIannozzi GiuseppeIl Foglio letterario – ISBN 9788876066450 – pagine: 604 – © 2017 – prezzo: € 18,00

leggi la recensione di Giovanni Agnoloni a Donne e parole

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA DALL'AUTORE, ACQUISTA DALL'EDITORE, ACQUISTA ONLINE, amore, arte e cultura, attualità, cultura, DONNE E PAROLE. Sulle orme di Leonard Cohen, eros, Iannozzi Giuseppe, libri, libri di Iannozzi Giuseppe, libri di poesia, passione, poesia, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.