Il Bastardo – Requiem per un morto – Capitolo quindici – Iannozzi Giuseppe

Il Bastardo

Requiem per un morto

Un thriller di Iannozzi Giuseppe

tacchi alti

Cap. XV

“Aleksej, ho bisogno d’una boccata d’aria!”
“Fuori no, respira qui.”
Dovrei fargli saltare le palle così forse capirebbe.
Ho fame d’aria. Il petto mi scoppia: è come se avessi l’inferno in mezzo alle costole. Un fuoco senza pietà mi divora, con lentezza ma mi divora. Mio malgrado mi scappa da ridere.
“Ridi?”, fa Aleksej sconcertato.
La mia risata deve sembrargli ben strana.
“Perché?”
Continuo a ridere grattando l’aria con la bocca aperta come quella d’un pesce fuor d’acqua.
L’eco della mia risata giunge sinistra persino a me.
Aleksej scuote la testa.
“Tu fuori di zucca, di brutto.”
“’Fanculo”, raschio fra i denti. “Lasciami in pace!”
Non se lo fa ripetere due volte.
Lascio che il mio corpo scivoli a terra. E ripenso a quand’ero poco più d’un adolescente.

Con una femmina c’ero già stato più d’una volta, con una puttana, con una professionista no. Dovevo provare l’ebbrezza, l’ebbrezza di pagarla una femmina per farsi sbattere.
Ricordo che andai nei pressi d’un cimitero. A tarda sera le lucciole si riunivano intorno ai morti, si ubriacavano e la davano via per poche Lire.
Erano lì, tutte con la faccia uguale, con la stessa espressione stampata sul viso: ti dicevano che potevi prenderle perché prima o poi la morte se le sarebbe in ogni caso portate via, per caso o per destino.
Avvicinai una bionda che doveva averne presi di ben grossi in tutti gli orifizi.
“Ce l’hai un nome, bel fiorellino?”
Scossi il capo.
“E tu?”
“Che nomi ti piacerebbe che avessi?”
“Nessuno.”
La mia botta di spirito dovette dispiacerle perché si fece scura in volto, troppo davvero.
“Sei uno di quelli…”.
“Non ammazzo le puttane, tranquilla”. Tanto bastò perché si mettesse l’animo in pace e tornasse a sorridermi.
“Allora, bel fiorellino, te la vuoi fare una bella cavalcata?”

(C) Iannozzi Giuseppe – Tutti i diritti riservati

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, cultura, gialli noir thriller, Iannozzi Giuseppe, letteratura, narrativa, romanzi a puntate, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.