Tra i mufloni la saggezza

Tra i mufloni la saggezza

Iannozzi Giuseppe

muflone

clicca sull’immagine del muflone per…

Coi mufloni

Chissà quale la malattia
che da mane a sera
m’attanaglia portandomi
lungo valli prati e pendii;
sempre sogno d’esser di là,
insieme a certi mufloni,
pastore bianco e canuto io.

Che sia questa la via
che felicità domani mi darà?

In cerca di saggezza

Seguendo della saggezza la coda,
sempre perdendo la strada
per subito ritrovarla sotto ai piedi miei,
un giorno io lo so che la Montagna
mi darà quel che albe e tramonti in città
non han saputo scavare in me.

Dalle amanti dimenticato e seppellito,
respirando il genuino odor caprino,
infine l’alta Meta con mano toccherò.

Nel futuro

La lieve pestata, il vento
a pettinarmi la barba,
le campane tibetane al mattino,
tutta la meraviglia sconosciuta
a costo zero nell’animo mio avrò.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, cultura, Iannozzi Giuseppe, poesia, società e costume e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Tra i mufloni la saggezza

  1. romanticavany ha detto:

    Nel futuro è La più carina per me 🙂

    Dolce serata:)
    1 Bacio ♥

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Sono tre poesie, tutt’e tre fortemente ironiche. Bello è anche scherzare e non prendersi troppo sul serio. Diciamo pure che queste sono poi solo degli esercizi ma simpatici. ^_^

    Bacetti a te, Violetta ❤

    orsetto beppe

    Mi piace

  3. romanticavany ha detto:

    Bacetti ♥

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Buona Pasqua a te, Agnellino Vany

    ♥ ♥ ♥ Bacetti a catinella

    orsetto beppe

    Mi piace

  5. Lord Ninni ha detto:

    Buona festività, amico mio.
    Ciao

    Mi piace

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Siano questi per Te, caro Amico, giorni di saggezza.

    Un forte abbraccio

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.