La Boldrini sul femminicidio

La Boldrini sul femminicidio

laura-boldriniLaura Boldrini, per l’8 marzo: “Domani andrò fuori, su quel balcone. E abbasserò la bandiera italiana a mezz’asta per le vittime del femminicidio. Ho proposto che lo facciano tutte le istituzioni, ogni volta che una donna viene uccisa in quanto donna. Intanto comincio io”. Spiega perché: “E’ un simbolo. Siccome da anni stiamo assistendo a una strage di donne è giusto che il lutto sia collettivo.” E ancora. “Le donne che non alzano la voce per me sono complici”. Così l’attuale Presidente della Camera dei deputati nel corso di un’intervista al quotidiano La Stampa.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in politica, politici e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.