Tyson Fury canta per la moglie

Tyson Fury canta per la moglie

Iannozzi Giuseppe

Tyson Fury prima sconfigge Wladimir Klitschko, conquista il titolo mondiale di pesi massimi di pugilato, dopodiché il suo pensiero subito vola alla moglie. Il gigante Tyson Fury (colosso di 27 anni, alto 2 metri e 6, peso forma 117 chili), senza vergogna, seppur stonato come una campana, fuori dal ring tira fuori il suo lato romantico e canta per la moglie il brano “I Don’t Want To Miss A Thing”: “Non voglio chiudere gli occhi/ Non mi voglio addormentare/ Perché mi mancheresti, tesoro/ E non mi voglio perdere niente/ Perché persino quando ti sogno/ II sogno più bello non sarebbe sufficiente/ Mi mancheresti ancora, tesoro/ E non mi voglio perdere davvero niente”.

Anche i giganti della boxe mondiale, che, per forza di cose, sul ring devono essere duri e senza pietà, una volta fuori possono permettersi di mostrare un cuore tenero.

Tyson Fury

Tyson Fury

Tyson Fury kisses her wife

Tyson Fury kisses her wife

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, Iannozzi Giuseppe, news, NOTIZIE, spettacoli, sport e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.