Al Molinaro. Addio al barista più simpatico e famoso della tv

Al Molinaro. Addio al barista più simpatico e famoso della tv

a cura di Iannozzi Giuseppe

Addio a quei giorni felici con Al Molinaro, mitico barista proprietario del locale Arnold’s nella serie televisiva di culto Happy Days. Nato con il nome di Umberto Francesca Molinaro (Kenosha, 24 giugno 1919), è morto all’età di 96 anni a Glendale, il 30 ottobre 2015. Noto al grande pubblico per il ruolo di Alfred “Al” Delvecchio in “Happy Days”, Al Molinaro raggiunse la notorietà solo sul finire degli anni Sessanta.

Al Molinaro ha lavorato soprattutto per la televisione: “La strana coppia” (73 episodi, dal 1970 al 1975), “Happy Days” (146 episodi, dal 1974 al 1984), Jenny e Chachi (17 episodi, dal 1982 al 1983), oltre a una apparizione in “Love Boat”.

Al Molinaro

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in spettacoli, televisione, TV e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Al Molinaro. Addio al barista più simpatico e famoso della tv

  1. furbylla ha detto:

    sentivo oggi, quanti ricordi
    Cinzia

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    “Eh già già già…”, così faceva in Happy Days, ricordi?

    E quanti, quanti ricordi. Di solito non faccio tributi alla tivù, ma lui era uno dei pochi simpatici e molto bravo. Non potevo non darne notizia.

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.