Lunga vita a Papa Francesco

Lunga vita a Papa Francesco

Iannozzi Giuseppe

Papa Francesco avrebbe un piccolo tumore benigno al cervello. La notizia, sempreché la si possa definire tale, arriva da il Quotidiano Nazionale. Subito la secca smentita del Vaticano: “Il Papa sta svolgendo come sempre la sua attività intensissima. La diffusione di notizie infondate è gravemente irresponsabile e non è degna di attenzione”. Il portavoce papale Federico Lombardi non mostra alcun dubbio in merito alla salute di Papa Francesco definendo “infondato” e “diffusione irresponsabile” quanto riportato in prima pagina sul quotidiano. E ancora: “Gli uffici competenti mi hanno confermato che non vi sono stati voli di elicotteri arrivati in Vaticano dall’esterno neppure nel mese di gennaio. Posso confermare che il Papa gode di buona salute. Confermo completamente la smentita che ho già fatto. Lo faccio dopo le verifiche con le fonti opportune, compreso il Santo Padre”.

Papa Francesco nulla ha detto in merito alla notizia apparsa sul quotidiano, quasi a voler sottolineare che simili notizie non meritano proprio alcuna attenzione.

Al momento, il presunto scoop del quotidiano sembrerebbe null’altro che una chiacchiera infondata. Che Papa Francesco non sia benvoluto da alcuni, che non amano affatto una Chiesa a misura di uomo, questa non è una novità per nessuno. Sono purtroppo in molti che vedono in Papa Francesco un nemico (per i loro sporchi affari e traffici), e non sono pochi quelli che addirittura lo definiscono un “comunista” e un “bolscevico”. E non sono neanche pochi quanti oggi vorrebbero restaurare una Chiesa medievale, retrograda, oscurantista e votata al razzismo. Contro tutto questo Papa Francesco, sin dall’inizio del suo papato, sta lottando. Che si sia fatto dei nemici, tanti nemici, è fuor di dubbio.

Lunga vita a Papa Francesco, un vero Papa, un vero uomo che anche un laico qual io sono non può non amare.

La ricostruzione del presunto incontro fra Papa Francesco e Takanori Fukushima secondo La Repubblica: “Takanori Fukushima ha pubblicato le foto delle sue visite in Vaticano sul proprio blog. Il medico, secondo la notizia riportata dal Quotidiano Nazionale e smentita dal Vaticano, avrebbe visitato papa Francesco in merito a un presunto tumore benigno al cervello. Ma la pagina web di Fukushima documenta la visita del 28 gennaio 2015 in modo diverso. In effetti sarebbe arrivato in elicottero da Pisa (come riportato da Qn) ma senza atterrare in Vaticano. La notte avrebbe alloggiato in un convento vicino allo stato pontificio e la mattina dopo ha incontrato il cardinale Angelo Comastri, vicario del Papa per lo Stato vaticano, consegnandogli una donazione di diecimila dollari. Poi il medico avrebbe visitato il soffitto del palazzo apostolico – che ospita la Segreteria di Stato ma non la residenza papale, dato che Bergoglio si è sistemato a Casa Santa Marta – e infine si sarebbe trasferito all’ospedale San Filippo Neri di Roma per una dimostrazione di chirurgia della quale ha pubblicato una foto. Nessun cenno a un incontro con Francesco. Il medico e il pontefice si sono invece visti il primo ottobre 2014, a margine dell’udienza generale in piazza San Pietro. Fukushima pubblica anche queste foto e racconta che l’incontro è avvenuto grazie al ruolo che suo padre ha avuto per anni al santuario shintoista di Meiji Shrine”.

Dall’ufficio del neurochirurgo Takanori Fukushima arriva la smentita: “notizia assolutamente falsa”. Lori Radcliffe, amministratrice per Fukushima al Carolina Neuroscience Institute in Raleigh in North Carolina, parlando con Reuters, ha spiegato che in realtà quest’anno Fukushima ha soltanto visto il Papa stringendogli la mano nel corso di un’udienza generale insieme ad altre migliaia di persone, ma non lo ha mai curato né visitato.

Papa Francesco Bergoglio

Papa Francesco Bergoglio

Papa Francesco Bergoglio

Papa Francesco Bergoglio

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, Iannozzi Giuseppe, news, NOTIZIE, notizie italia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Lunga vita a Papa Francesco

  1. Pingback: I cdr chiedono dimissioni di Bruno Vespa | Iannozzi Giuseppe – scrittore e giornalista

I commenti sono chiusi.