Vincent Books debutta nella narrativa “nera” con CLAYTON CREED dello scrittore piacentino Pietro Gandolfi

Vincent Books debutta nella narrativa “nera” con

CLAYTON CREED

dello scrittore piacentino Pietro Gandolfi

www.vincentbooks.cominfo@vincentbooks.com

Clayton Creed - Pietro Gandolf - Vincent Booksi

Clayton Creed – Pietro Gandolf – Vincent Booksi

Ad affiancare la già consolidata collana di gamebook “Lupo Solitario Deluxe”, la casa editrice reggiana effettua un’incursione nel brivido proponendo uno degli autori più apprezzati nel panorama indipendente italiano

Con il lancio ai recenti festival TOHorror Film Fest e Stranimondi, il thriller psicologico Clayton Creed di Pietro Gandolfi entra a far parte della scuderia dei volumi targati Vincent Books, piccola casa editrice affermatasi grazie alla riproposizione in chiave deluxe dei conosciutissimi “librogame” di Lupo Solitario.

Vincent Books

Chi è Clayton Creed? Chi si nasconde dietro una delle firme più rinomate della letteratura del terrore? E quale enigma cela agli occhi del mondo? L’autore piacentino si cimenta in un romanzo dalle tinte oscure con risvolti inquietanti, in un costante crescendo di tensione.

TRAMA

Clayton Creed scrive storie di morte, ambientate in una dimensione dove il sangue si confonde con la parola, dove l’oscurità si insinua nella carne. Clayton si è isolato dal resto del mondo per ascoltare il sussurro dell’incubo. Ma non è bastato: ora l’orrore ha cambiato faccia… e ha imparato a sorridere.

L’AUTORE

Pietro GandolfiPietro Gandolfi si alimenta di orrori, poi li digerisce fino a espellerli ricoperti da una patina di puro disagio. C’è chi continua a paragonare, in prospettiva, il suo lavoro a quello di Stephen King, anche se lui è ancora dell’idea di ispirarsi più a Clive Barker e Richard Laymon. Tra gli altri, ha pubblicato l’antologia personale Dead of Night, i romanzi La ragazza di Greenville, William Killed the Radio Star e il romanzo breve Avventura alla stazione di servizio. Suo è anche il terzo capitolo del ciclo Cthulhu Apocalypse. Entrato a far parte della collana Grindhouse con il suo Devil Inside, pubblica il romanzo breve Who’s Dead Girl?. Per lui l’orrore non ha frontiere: è sufficiente che si dimostri abbastanza viscerale e diretto da tenere alto l’interesse del suo pubblico, senza filtri e senza censure. Perché l’orrore è attorno a noi, basta avere il coraggio di non voltare la testa dall’altra parte.

Chi sei, Clayton Creed? Chi si nasconde dietro una delle firme più rinomate della letteratura del terrore? Quale enigma celi agli occhi del mondo? Sei stato capace di ammaliare l’immaginazione dei lettori, terrorizzandoli nel profondo, ma nessuno sa molto di te. Fino a oggi. Perché qualcuno ha scoperto il tuo segreto e sa dove trovarti. Non sei più al sicuro, nel tuo nascondiglio fra i boschi. Sta arrivando, non lo percepisci? Finora sei stato in grado solo di raccontarlo, da oggi lo vivrai sulla tua pelle. In fondo lo conosci bene, è un tuo vecchio compagno, un amante capace di accompagnare le tue giornate attraverso troppi anni. È l’orrore, Clayton, ma stavolta non sei stato tu a dargli forma. È vivo. E siede accanto a te.

Clayton CreedPietro GandolfiVincent Books – Collana: New Breed – Prefazione: Nicola Lombardi – immagine di copertina: Rhys Knight – Formato: 15 x 21 cm, rilegato con alette – Pagine: 160 b/n – Prezzo: € 9,90

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, comunicati stampa, consigli letterari, cultura, editoria, horror, letteratura, libri, narrativa, romanzi, segnalazioni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.