Giorgio Faletti – Porco il mondo che c’ho sotto i piedi

Giorgio Faletti

Porco il mondo che c’ho sotto i piedi

“A volte immaginare la verità è molto peggio che sapere una brutta verità. La certezza può essere dolore. L’incertezza è pura agonia”.

Giorgio Faletti, l’ultimo suo messaggio

Giorgio Faletti (Asti, 25 novembre 1950 – Torino, 4 luglio 2014)

Giorgio Faletti

Giorgio Faletti

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, cultura, società e costume e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.