Mi piacciono le donne e soltanto le donne

Mi piacciono le donne e soltanto le donne. Sono eterosessuale e monogamo. Gli uomini non mi interessano in nessun senso, eccetto che per una semplice e più che normale amicizia. Dico questo perché sia una volta per tutte chiaro a Tutte/i. Non amo parlare di me, anzi si può dire che odio parlare di me stesso e di quelli che sono i miei gusti, ma oggi sento la necessità impellente di fare questa dichiarazione in pubblico al fine di fugare dubbi e chiacchiere intorno al sottoscritto.

Tengo molto alla mia privacy, non ho niente contro i diritti dei gay, parteggio per loro. Quello che voglio qui sottolineare è che io, Iannozzi Giuseppe, sono etero e uomo di vecchio stampo, quindi monogamo. Amo la famiglia e confido di avere accanto a me una donna per il resto della mia vita, una donna che onorerò e rispetterò fino all’ultimo mio respiro.

Non sono credente, ma rispetto profondamente tutte le culture, le credenze e convinzioni altrui.

Un’ultima cosa: nessuno mai mi vedrà senza barba, fa parte di me, è parte integrante della mia anima prima che della mia immagine. Per nessun motivo al mondo la taglierei, neanche per una donna.

Iannozzi Giuseppe

Giuseppe Iannozzi’s inside!

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Beppe Iannozzi, diario, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Mi piacciono le donne e soltanto le donne

  1. mariannapuntog ha detto:

    interessante.
    Ecco perché trovavo della sintonia nel seguire questo bloG : perché “ci” piacciono gli uomini “vecchio” stampo!

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Fuor di dubbio sono un uomo di vecchio stampo, su questo non ci piove. Non significa sia retrogrado o altro, molto più semplicemente non nego quella che è la mia natura né nego quelle che sono le mie pulsioni.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.