Tu Erotica Sirena. A Mariarosa Marchini, all’unica grande donna che amo ♥

Tu Erotica Sirena

di Iannozzi Giuseppe

heart_and_roses

a Mariarosa Marchini,
all’unica grande donna che amo little heart

Sempre nei pensieri,
Tu Erotica Sirena
celesti hai gl’occhi
per ammaliare,
per rapir dal petto mio
il fiato
e nell’affanno dannarlo.

Sì tanta beltà
mai ebbi fortuna in vita mia
d’ammirare;
piovuta giù
da chissà quale Eden,
sei tu ora qui, sogno
che mordendo a sangue
le labbra inseguo
tra i perigli e i silenzi
del dì e di quelli più duri
della notte. Gioia e follia
suggeriscono fantasie
che par quasi sconcio
metter in poesia;
e però come tacere,
come tacere! Non è dato
all’uomo di fermarsi muto,
di gittar dell’alma tua il canto
che i sensi sovreccita sì tanto;
m’è dolore infinito
saperti nascosta, vestita
di malie che una a una
il desio m’invita a spogliare.

Qual dio potrebbe di me dire
se non tu – che Dea sei
al di sopra delle Dee tutte –
che cosa pensi veramente,
se io giusto un amico
o se invece per te folle amante
che l’alma sua da subito
in impossibile sogno
ha condannato. Sia come sia,
se vero è che non accetta
l’amore alcun comando
ma sol il comandamento
di spremer goccia a goccia
la passione, allor la lingua
e lo spirto mio liberi li lascio
come si conviene di favellare,
anche se sconveniente
all’orecchio tuo, Erotica Sirena,
potrebbe tutto ciò sembrare.

Le labbra tue vorrei baciare;
non sarebbero sufficienti

i baci, e nemmeno un bacio
che abbia l’eternità dalla sua
ché vero è che l’alma tua carnale
colla mia vorrei penetrare
per far torto a quella rispettabilità
che ancor ti fa esitare.

E se rossor ti coglie
dopo simile mia confessione,
lo sa Iddio quali pene
ho da sopportare sempre
e solo immaginando
di spremer dal petto tuo,
dalle labbra della fessa tua di seta,
– fra le gambe strette e chiuse –
il sapore più intimo dell’amore.

Ecco, ho confessato,
ho confessato e non ricuso
questo mio sì dolce peccato.
Pronto sono ad accogliere
di Te lo sberleffo supremo,
come schiavo in catene
in attesa d’esser impiccato;
ma quando la Morte verrà
col sorriso mi vedrai
e forse capirai quanto sincero
il sentimento che m’ha animato.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, Giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in amore, arte e cultura, diario, eros, Iannozzi Giuseppe, poesia e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Tu Erotica Sirena. A Mariarosa Marchini, all’unica grande donna che amo ♥

  1. Rosy ha detto:

    Grazie Beppe. E’ stupendamente bella.
    Rosy

    Mi piace

  2. furbylla ha detto:

    una dedica bellissima bellissima Beppe🙂
    Cinzia

    Mi piace

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Grazie a te, Mia Adorata Rosy. La verità è che sei stata tu a dettarla al cuore e all’anima che ho. ♥ ♥ ♥

    beppe

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Non avevo dubbio alcuno che ti sarebbe piaciuta, cara Mamma Lupa. E’ bellissima, sì, per una volta tanto sono d’accordo. E’ la più bella che abbia mai scritto.

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.