Merdaioli e artisti di merda: la cultura non è roba per cameriere in affitto!

Merdaioli e artisti di merda: la cultura non è roba per cameriere in affitto!

di Iannozzi Giuseppe
merda di artista

– Datemi una erezione e non una cameriera in affitto che scrive critica letteraria mettendo a nudo il suo culo sporco e lardoso ottenendo come solo risultato di farmelo venire moscio.

– Semplicemente non leggo le porcherie che invece voi vi calate facendovi andare in pappa il cervello e le palle. In questo sì, sono diverso da voi.

– Che tu ti spaccia per santo, martire, genio, uomo di cultura, filantropo… alla fine una sola verità emerge squarciando della Letteratura sull’Umanità l’utero: uomini siamo, tutti quanti, e il male, il male il miele che attira più di ogni altra cosa.

– A una bella donna nuda, disposta a cacciarsi nel mio letto, preferisco di gran lungo un bel libro nudo e crudo.

– Qualcuno… anzi, più di qualcuno, pensa soltanto a sé stesso, coltiva il proprio orticello (più o meno grande, più o meno piccolo) e l’erba dei vicini non la guarda manco per distrazione. Poi un giorno si rende conto che ci sono i soliti a fargli i complimenti per il giardino ed allora s’inalbera con i vicini dicendogli male parole, che non è giusto che lui che c’ha un così bell’orticello non abbia una corte variegata ma sempre la stessa.
In campo editoriale è lo stesso: uno coltiva il “suo” di libro etc. etc., ma le lodi che gli vengono sono sempre quelle degli stessi. Parafrasando Bukowski, ognuno tira su quanta più merda può e pensa che solo la “sua” merda sia merda ma proprio merda degna d’esser toccata con mano! Uno non ci pensa che anche altri staccano degli stronzi belli grossi… quasi nessuno ci pensa perché mai si è preoccupato di sporcarsi le mani con la merda degli altri.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, controinformazione, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, opinionismo, riflessioni, satira, società e costume, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Merdaioli e artisti di merda: la cultura non è roba per cameriere in affitto!

  1. Evaporata ha detto:

    Poi ci sono i fecalomi, che sono tremendi e devi proprio metterci le dita per scorticarli. E fanno un male bestia.

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Non è che parlassi proprio di problemi intestinali. La mia era una metafora per dire contro un certo tipo di editoria e di autori che pensano che solo loro sono bravi e si costituiscono dunque in club, club quasi massonici. Diciamo che i fecalomi potrebbero esser rappresentati dai radical chic, ovvero da quelle persone che tengono il piede in due scarpe, che fingono d’essere di sinistra e che però c’hanno più milioni e più sporcizia sotto il tappeto, più di quanto non sia per chi invece di destra, dichiarato tale.

    beppe

    Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.