Contro l’incitamento al boicottaggio della cultura israeliana: una nota di Beppe Segre

Contro l’incitamento al boicottaggio della
cultura israeliana: una nota di Beppe Segre

Beppe SegreContro l’incitamento al boicottaggio della cultura israeliana, così il presidente della Comunità Ebraica, Beppe Segre: “La stupidità umana non ha limiti, purtroppo. Noi crediamo che cultura e arte siano il mezzo per creare e approfondire legami, conoscersi per dialogare, posizione che deriva da tutta la tradizione ebraica e che riteniamo appartenga nel profondo alla civiltà occidentale nel suo insieme. La Comunità Ebraica di Torino è assolutamente contraria alle posizioni violente e distruttive espresse da questa protesta e appoggia completamente la posizione dello Stato di Israele, impegnato a difendere i suoi cittadini oggetto di una campagna violenta di odio e di assurda criminalizzazione. La Comunità propende fortemente per l’incontro e la trattativa, verso la quale pare si siano indirizzate le parti in causa, e per questo trova controproducente ogni appello alla messa al bando della cultura solo perché di provenienza ritenuta ‘nemica’. Si boicotta un’artista non per le sue idee o azioni, ma semplicemente per la sua cittadinanza israeliana. Questo è razzismo e antisemitismo, non valutazione politica. Una prassi, purtroppo, ampiamente praticata nel mondo sedicente democratico contro Università e intellettuali israeliani”

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in attualità, cronaca, cultura, NOTIZIE, notizie italia, società e costume e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.