Cuori accartocciati (poesiole). E segnalazione libri di Iannozzi Giuseppe

Cuori accartocciati

di Iannozzi Giuseppe

catwoman


Iannozzi Giuseppe. Romanzi da avere e leggere

acquista

L’ultimo segreto di Nietzsche

Angeli caduti

La lebbra

Scandalo

Se i miei libri vi piacciono, be’, potete cliccare “mi piace” su questa pagina:

https://www.facebook.com/iannozzigiuseppelibri

Tutti i libri di Iannozzi Giuseppe sono disponibili nelle migliori librerie
ma anche online su Ibs, Libreria Universitaria, InMondadori, etc. etc.
E in ogni caso possono essere richiesti all’editore.


COLORI

Ti dipingerò di Nulla,
di tutto il Nulla
che passa dall’Infinito
all’Eternità
se riuscirai a trovarlo
tra i colori dell’Arcobaleno

Con un pennino di acqua piovana
Con una lacrima ai bordi delle ciglia
aspetterò accecando le stelle in cielo alte,
impossibili da sognare tutte una a una

CUORI

Un giorno scoprirai
di volere il velo bianco
Un giorno scoprirai
che preferisci il bianco
al velo nero
Ed allora amerai un uomo
mille miglia lontano
da quell’ideale di solitudine
che avevi amato fra le lenzuola

Un giorno capirai da te
che ogni cuore è di tutto
e di niente pieno
E lo vorrai sopra il tuo
un cuore così strano

ROSE E SPINE

Posso svegliarti
con un bacio
Posso spettinarti
con petali di rose
Posso amarti
con timida rugiada
nell’amore distillata
Posso tutto
quel che posso
E non posso niente
se tu non sbocci
in primavera
dentro al cuore mio
Con tutto il rosso,
con tutte le spine
Perché d’una rosa
tutto s’ama

MALEDETTA

Ti incontrerò ancora
oltre il muro del silenzio
Ti amerò ancora
oltre il tempio del lamento
Ti prenderò ancora
per avere una ragione
da dare al futuro

Ti aspetterò
momento su momento
strappando fiori
e neri grigi bianchi capelli,
dilapidando primavere
Ti aspetterò
per sempre, maledetta
maledetta donna mia

TRA LE RIGHE

Non perderti tra le mie righe
Resta con me, con un graffio,
con una gelosia, e portami via
via da qui – prigione di parole

Torna da me, anche se è sbagliato
Ci faremo del male, tu lo sai
e io lo so, ma che faccio senza te?
La vita semplicemente non è

Non mi perdo tra le tue righe
Resto con te, come una malattia,
con tutta la gelosia che so mia
Mi perdo in te per imprigionarti
oltre il suono delle parole

LA FORFORA DI DIO

Non può piovere per sempre
Ma può cadere per l’eternità
la bianca forfora di dio su noi
che non lo conosciamo davvero,
né sappiamo dov’è questo Io
e se mai ha amato come noi

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA ONLINE, amore, arte e cultura, autori e libri cult, Beppe Iannozzi, consigli letterari, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, LA LEBBRA, libri, libri di Iannozzi Giuseppe, romanzi, SCANDALO BUKOWSKI, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Cuori accartocciati (poesiole). E segnalazione libri di Iannozzi Giuseppe

  1. furbylla ha detto:

    arieccoci con poesiole.. facciamo così rileggile 😉 e cambierai idea…
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Se possibile, queste sono ben peggiori, robaccia di brutto. Anche in questo caso le ho messe solo come riempitivo, perché non avevo tempo di scrivere della roba che meritasse, avendo altri impegni a cui attendere.

    Le ho rilette e le so purtroppo a memoria e me ne vergogno. 😦

    beppe

    "Mi piace"

  3. furbylla ha detto:

    sei insopportabile….
    cinzia

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Sì, forse. Ma sono anche uno che pretende il massimo da sé stesso. Certo mi fa piacere che piacciono, ma io non ne sono soddisfatto. Non è difficile da capire. 😉

    Bacione

    beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.