“L’ultimo segreto di Nietzsche”. Un estratto dal romanzo di Iannozzi Giuseppe (Cicorivolta edizione)

L’ultimo segreto di Nietzsche

di Iannozzi Giuseppeacquista la tua copia su La Feltrinelli

Absu Imaily Swandy

Absu Imaily Swandy

L’ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)  Beppe IannozziCicorivolta edizioni – ISBN 9788897424772 – pagine: 230 – © 2013 – prezzo: € 13,00

cico_feltrinelli

acquista

Brano tratto da L’ultimo segreto di Nietzsche

Leggi la rassegna stampa

[…] “Dioniso o Gesù Crocefisso, il Signore è il tiranno di Torino”, continuava a gridare Friedrich. Mentre veniva accompagnato a casa da alcune buon’anime, il filosofo non aveva cessato un solo istante di gridare quella che per lui era una verità, una verità assoluta. In via Carlo Alberto un cocchiere menava calci e colpi di frusta contro il cavallo che non ne voleva che sapere di muoversi.
Friedrich abbracciò subito il quadrupede menandogli lievi carezze, con folle commozione, e senza smettere un solo istante di lenire il dolore del suo ‘amico’ prese a imprecare contro il cocchiere, con ira degna di Dioniso: “Tu disumano massacratore di questo destriero!”
Una volta nel sua camera ammobiliata, che pagava 30 Lire al mese ai coniugi Fino, fissando il pianoforte che la figlia di Fino gli aveva lasciato a disposizione, continuò a straparlare. In molti udirono le sue urla, frasi sconnesse perlopiù, senza un significato ben intuibile. E però nella  babele che il filosofo vomitava era chiaro che “Dioniso  o Gesù Crocefisso”.

L'ultimo segreto di Nietzsche - Iannozzi Giuseppe - Cicorivolta

L’ultimo segreto di Nietzsche – Iannozzi Giuseppe – Cicorivolta

Absu Imaily Swandy sentiva che quel giorno il suo desiderio non sarebbe stato perfetto così come lui l’aveva immaginato. Vestito del suo grezzo abito alla moda dei francescani, la barba lunga e incolta, i capelli lunghi e brizzolati lasciati al vento, percorreva in tutta tranquillità le strade di Torino. Nessuno faceva troppo caso a lui: i più lo consideravano un barbone, uno dei tanti drogati per le strade di Torino. Non era la prima volta che si trovava a Torino per affari. La città la conosceva come le sue tasche; la sua veneranda età gli permetteva di capire subito, da uno sguardo soltanto, cose che gli umani mortali non osano immaginare.
Quel giorno vagolava lungo via Roma, osservava le lustre vetrine, i cabinotti: tutto era rimasto profondamente immutato, almeno per quegli aspetti che a lui interessavano. Lui sentiva, sentiva, mentre tutti gli altri erano sordi all’eterna Eco che l’Universo dilata nell’Infinito.

Incontrai Absu Imaily Swandy in una giornata come tante altre; il cielo era gravido di nere nubi che si allungavano in un’orgia temporalesca. Be’, non era una giornata tipica, non secondo il metro dell’opinione pubblica: l’aria profumava di apocalisse. Absu Imaily Swandy, per quel che posso dire, a me è parso del tutto normale, tanto normale da rasentare il ridicolo: sembrava un Cristo redivivo ma ben pasciuto, cioè stava proprio bene in carne, e in quanto a patimenti non mi pareva proprio che il suo fisico li mettesse a nudo. Il figuro, insomma, era normale così come potrei esserlo io. La giornata era una di quelle tipiche, di temporali a dirotto, il che non dovrebbe sorprendere nessuno. Però puzzava anche di apocalisse: nell’aria si respirava qualcosa, come un sentimento di rivolta. […]

L’ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)
Beppe Iannozzi – Cicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-77-2 – pagine: 230 – prezzo: € 13,00

In vendita anche online su:

LA FELTRINELLI – IBS – LibreriaUniversitaria – UNILIBRO – AMAZON.IT

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, autori e libri cult, Beppe Iannozzi, consigli letterari, CULT, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, promo culturale, romanzi, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “L’ultimo segreto di Nietzsche”. Un estratto dal romanzo di Iannozzi Giuseppe (Cicorivolta edizione)

  1. tuA ha detto:

    ?

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Lorella, con te getto la spugna.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.