Il senno sulla Luna. Poesie per Vany

Il senno sulla Luna

di Iannozzi Giuseppe

Moon

a Vany,
bambina e Regina

Sulla Luna

Sulla Luna,
sul lato buio,
là dove l’anima tua
non può immaginare
il senno mio è
ancora ad affogare;
è il riposo non riposo
d’un uomo stanco,
sconfitto:
cerco la mia Stella
e più cerco più mi perdo

Lassù
sul lato buio
ci son io
che alla luce anelo
Tu però non lo sai,
mia bella Stella

Baci di colomba

Ti fai sempre desiderare
Per quanto io cerchi e cerchi
sulle montagne e nei profondi mari,
sempre a vuoto; sol m’imbatto
in bianchi gigli, caprette belanti
e pesci saggi ma vuoti di voce

Poi, come per magia,
all’improvviso appari
e sei angelo d’allegria
Riappari quando meno me lo aspetto
e in pace si rimette il cuore in petto
Come primavera inattesa
i colori dipingi nell’alma mia,
con pastelli e baci di colomba

Dicono di non fidarsi d’una donna
con la gonna, e forse han ragione;
tu però sei bambina, sei Regina,
e seppur di tanto in tanto maliziosa,
sangue porti al cuore
perché sia la gioia a dominare
i pesanti passi miei

Sì leggero il tuo incedere
In punta di piedi una carezza
e il sorriso strappi
da questo vecchio mio cuore,
Mia Regina

Bambole e bambolotti

Sei andata via, più non torni
Non importa se e perché
I santi non hanno orecchio per me

Hai adesso bambole e bambolotti
da torturare, niente più ti lega
Sei adesso maga di te stessa
E presto fra il verde e il blu
dell’estate più calde albe
e lande tutte da esplorare

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, poesia, società e costume, Viola Corallo e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.