Scultura del Cristo Redentore dedicata a Wojtyla crollo addosso a un ragazzo

Scultura del Cristo Redentore dedicata
a Wojtyla crollo addosso a un ragazzo

a cura di Iannozzi Giuseppe

Intorno alle 14 del 24 aprile 2014 una parte dell’opera del Cristo Redentore, una scultura di Enrico Job dell’altezza di circa trenta metri dedicata a Wojtyla, è crollata addosso a Marco Gusmini, un ragazzo di 21 anni di Lovere, in provincia di Bergamo, che è morto sul colpo. La scultura era stata realizzata nel 1998 in occasione della visita a Brescia di Giovanni Paolo II nel centenario della nascita di Paolo VI. Il Cristo Redentore era stato trasportato in Valcamonica nel 2005. Il ragazzo viveva in via Papa Giovanni XXIII a Lovere, il Pontefice bergamasco che domenica 27 aprile sarà Santo proprio insieme a Wojtyla.

croce Wojtyla

croce Wojtyla

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, cronaca nera, NOTIZIE, notizie italia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.