“You‘re my Amore” e segnalazione “L’ultimo segreto di Nietzsche” di Iannozzi Giuseppe (Cicorivolta edizioni)

You‘re my Amore

di Iannozzi Giuseppe

rapimento di Psiche


frecciaL’ultimo segreto di Nietzsche
(Il ritorno del filosofo a Torino)
nelle librerie Feltrinelli a soli € 11,05

L’ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)
Beppe IannozziCicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-77-2 – pagine: 230 – prezzo: € 13,00

freccia Leggi su Cicorivolta edizioni dei brani estratti dal romanzo
freccia
Leggi la recensione di Dario Bentivoglio sul sito Cicorivolta edizioni
freccia Leggi la recensione di Gordiano Lupi sul sito Cicorivolta edizioni
freccia Leggi la recensione di Fabio Fracas su Macademia
freccia Leggi l’intervista a Giuseppe Iannozzi su Postpopuli.it
freccia
Leggi Iannozzi Giuseppe intervista sé stesso

In vendita anche online su:

LA FELTRINELLIIBSLibreriaUniversitariaUNILIBROAMAZON.IT


Saporosa succosa bambina,
oggi ti tratterò come una regina
perché sei dei Cuori la Dominatrice
e la vita mia l’hai rapita per prima
Ti farò dono d’ogni mia ora,
d’ogni battito di lancetta, di cuore;
ti porterò a letto solo quando la luna
sarà alta in cielo e tanto tanto pallida
Per noi arrossirà sotto la sconvenienza
del nostro kamasutra

Love me forever, my darling
‘cause love loves us tonight under a pale moon
Oh it’s so hard to keep on my heart clean
Eros don’t work for me
but I love your crossed legs
Hold me tightly, never let me go
‘cause I’m your Amore
I’m your Amore, your Amore
Would you believe in me?
I’m your Valentine, I’m your Amore

Yeah!

Baby, please hold me in your arms
Don’t let me drowning in myself
Baby, you’re my Amore, my Amore
Baby, please hold me, Take my breath away
Don’t let me drowning in myself
Baby, cross your legs, cross your legs for me

Yeah!

Amami, sei tutto quel che ho
Chiamami con semplicità, solo amore
You’re so funny, I’m so mad
But I love you
Chiamami Amore and let me dreaming with you
Call my name and I’ll be your lover
And I’ll be yours, I’ll be in your power
Call me, call me Amore, call me Amore

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA, ACQUISTA ONLINE, amore, arte e cultura, consigli letterari, cultura, Iannozzi Giuseppe, libri, libri di Iannozzi Giuseppe, poesia, rassegna stampa, romanzi, segnalazioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a “You‘re my Amore” e segnalazione “L’ultimo segreto di Nietzsche” di Iannozzi Giuseppe (Cicorivolta edizioni)

  1. furbylla ha detto:

    simpatica canzone 😉
    cinzia

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Ma quale canzone! 😀
    Che poi non ci hai capito quasi niente, essendo che è per metà in inglese.

    Bacione

    beppe

    Mi piace

  3. furbylla ha detto:

    senti tu ahahah è musicale nel leggerla e poi ho capito qualcosa da sola qualcosa con google che per piccole frasi funziona decentemente prrrr
    bacione
    cinzia

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Ah AH Ah… che furbacchiona… ^__^ Ha visto il tuo avatar sul mio computer e ha detto “babba, babba”… AH AH AH Chissà se c’è un google traduttore anche per il linguaggio dei piccoli bimbi. ^__^

    beppaccio e nipotino

    Mi piace

  5. furbylla ha detto:

    ahahahaha no non credo esista anche perchè ogni bimbo ha il suo comunque d’ora in poi io sarò babba babba mi piace ahaha 🙂
    cinzia

    Mi piace

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    penso anch’io non esista… ha il suo linguaggio tutto particolare e fantastico… Ha fatto “babba babba” quando ha visto Furby, cioè il tuo avatar… Che mdorabile monello.

    ____♥♥♥_____♥♥♥_____
    __♥_____♥_♥_____♥___
    __♥______♥______ ♥___
    __♥_________ ___♥____
    ____♥_________♥_____
    _______♥____♥_______
    __________♥_________

    beppaccio e nipotino

    Mi piace

  7. furbylla ha detto:

    ahhhhh avevo capito quello della stregaccia che mi avevi fatto tu 🙂 allora Furby diventerà babba babba ahaha 🙂
    cinzia

    Mi piace

  8. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Babba babba, sì.

    Gli ho dato la pappa or ora. Gridava “pappaaa, pappaaa…”. Alle 12.15 è l’ora della sua pappina. Che appetito! E’ proprio un orsettino. ^_^

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.