“Calicanto & altre storie” di Romantica Vany e Iannozzi Giuseppe

Calicanto & altre storie

di Romantica Vany e Iannozzi Giuseppe


D'Amore 4 - Romantica Vany e Giuseppe IannozziD’amore 4
Romantica Vany e Giuseppe Iannozzi
su Lulu.com qui
ISBN 9781291228212
pagine: 122
© 2012
prezzo: € 10,00

acquista online "D'Amore 4" di Romantica Vany e Giuseppe Iannozzi su Lulu.com


Calicanto

di Iannozzi Giuseppe

Bello,
bello il calicanto
Ti somiglia,
caldo e giallo
anche se è Re Inverno
che l’ha generato

Guardalo bene,
ti somiglia
Ha la tua freschezza
Non perde mai
un petalo, neanche
per sbaglio

In una culla
di fiori gialli
sei nata ieri,
e subito hai sorriso
perché il tuo sorriso
fosse un po’
anche il mio

Fitta d’amore

di Romantica Vany

Per un attimo
un giorno ho visto
due occhi neri
sorridenti… sono
spariti nel nulla
quando li ho cercati.
Non riesco a rivedere
quegl’occhi dolci
e così strani
che sono apparsi
all’improvviso;
forse non ignoravano
come me quel tripudio
di colori: arancio rosa viola
– la prima fitta d’amore.

Gentile uccellino

di Romantica Vany e Iannozzi Giuseppe

Se dovessi scegliere,
preferirei avere uccellini
anziché aeroplani.

Mattinate di festa
alternate a grigi meriggi;
sì è quando il verno
getta il suo quanto bianco
nel mondo d’attorno.
Ma è un tal piacere
tra gl’alberi di foglie spogli
d’improvviso scorgere
familiare figura rossa,
un timido Cardinale.
Sfidando il gelo,
come lampo piomba giù,
in una risata bambina si tuffa
e tosto si fa di fuoco
accendendo negl’occhi
di chi lo vede sacro calore.

Ama la nonna dalla finestra
spiar gli uccellini in giardino;
per questo il nonno, anni or sono,
le regalò il più magico
che gli fu fatto di trovare;
e fu così meno freddo il freddo.
Sparse poi teneri sementi,
una serpentina dal giardino
fin sulla bocca della strada,
vennero così altri uccellini
a tener compagnia alla vecchiaia
e alla giovinezza di noialtri.

E’ oggi pieno di gemme
il mio giardino nell’inverno:
cardinali rubino, scriccioli opale
et anco corvi onice.

Felicità s’accorda allo spirto
quando colla natura
entro in armonioso contatto.

Dicono che in questa stagione
che la nascita di Gesù annuncia,
un instancabile uccellino canti
riempiendo la notte di note nòve.

Di tanto in tanto luna e stelle
in cielo brillano alte per indicare
ai Re Magi la strada per la grotta.

Fate belle o streghe immaginate,
no, non possono competere davvero
col fascino ch’è il cielo alto lassù,
col gentile uccellino canterino
che i cuori di noi tutti riempie
l’Epifania annunciando col canto.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, arte e cultura, attualità, biogiannozzi & RomanticaVany, consigli letterari, cultura, D'AMORE, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, poesia, segnalazioni, società e costume, Viola Corallo e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.