Saviano condannato per plagio

Saviano condannato per plagio

saviano1Nel 2013 Saviano e la casa editrice Mondadori sono stati condannati in appello per plagio. Il Tribunale d’Appello di Napoli ha riconosciuto che alcune pagine dell’opera Gomorra sono risultate un’illecita riproduzione di alcuni articoli dei quotidiani locali Cronache di Napoli e Corriere di Caserta. Lo scrittore e la Mondadori in Appello sono stati condannati in solido al risarcimento dei danni, patrimoniali e non, per 60mila euro più parte delle spese legali. In precedenza lo stesso Saviano aveva accusato proprio questi quotidiani di essersi fatti “megafono della camorra”. Lo scrittore ha annunciato che presenterà ricorso in Cassazione contro la sentenza. (fonte: Wikipedia.it – condanna per plagio)

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, giornalismo, giustizia, NOTIZIE, notizie italia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.