Scomparso Empy, il cagnolino di Mario Monti – di Iannozzi Giuseppe

Scomparso Empy, il cagnolino di Mario Monti

di Iannozzi Giuseppe

CHI L'HA VISTO?Michela Vittoria Brambilla è preoccupata, non per le sorti politiche di Mario Monti, bensì per la salute del cagnolino Empy: “Non chiedo più a Monti conto dell’Italia, ma almeno mi dica che fine ha fatto Empy. Insomma, dato che Monti non ha certo salvato l’Italia, a differenza di quanto afferma, almeno ci dimostri di aver salvato un cane dell’Eurozona. Sul cagnolino Empy, da animalista, non posso transigere. Che fine ha fatto? Lo ha adottato o no? Nessuno, neanche la Bignardi, le imponeva di prenderlo con sé, né tantomeno di farsi fotografare con lui sul divano e di postare la foto su Twitter. Si è servito di Empy per sembrare un po’ più simpatico e come minimo doveva ricompensarlo con il suo affetto. Non se la può cavare così: paghi il suo debito e ci dia una risposta. Dimostri almeno di aver salvato un cane dell’Eurozona!”.

Speriamo… speriamo che almeno Empy sia in salvo. Ma sperare non basta, perché di Empy si sono perse le tracce. L’abbiamo visto in braccio a Mario Monti su La7, nel programma condotto da Daria Bignardi, e l’abbiamo visto sempre in braccio a Monti in una foto postata su Twitter. Poi qualche rarissima apparizione in strada del cagnolino. E poi il niente, il niente più oscuro e assoluto. Così, oggi che il partito di Monti è affondato e giace sul fondo del mare buio, giusto è interrogarsi sul destino del povero piccolo bianco cucciolo Empy: che fine avrà mai fatto? Chi l’avesse visto ci faccia sapere. L’Italia è preoccupata, molto. Qualcuno addirittura sospetta che Empy possa esser stato dato via… forse in Cina, dove i cani fanno presto a diventare uno sfizioso manicaretto. La verità è che senza il bianco cucciolo Empy questo paese manca di una illusione di empatia.

Mario Monti e il cagnolino Empy

Mario Monti e il cagnolino Empy

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, politica, politici, satira e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Scomparso Empy, il cagnolino di Mario Monti – di Iannozzi Giuseppe

  1. furbylla ha detto:

    ma è vera sta storia?
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Vera.
    Solo la parte che Empy potrebbe essere in Cina è satira.
    Di fatto, del cagnolino Empy si sono perse le tracce. 😦

    beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.