L’eleganza della Morte. Poesie di Iannozzi Giuseppe + promo “L’ultimo segreto di Nietzsche” di Beppe Iannozzi (Cicorivolta edizioni)

L’eleganza della Morte

di Iannozzi Giuseppe

Van Gogh - teschio con sigaretta

Van Gogh – teschio con sigaretta


promo culturale

frecciaL’ultimo segreto di Nietzsche
(Il ritorno del filosofo a Torino)
nelle librerie Feltrinelli a soli € 11,05

cico_feltrinelli

L’ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)
Beppe IannozziCicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-77-2 – pagine: 230 – prezzo: € 13,00

freccia Leggi su Cicorivolta edizioni dei brani estratti dal romanzo
freccia
Leggi la recensione di Dario Bentivoglio sul sito Cicorivolta edizioni
freccia Leggi la recensione di Gordiano Lupi sul sito Cicorivolta edizioni

In vendita anche online su:

LA FELTRINELLI

LibreriaUniversitaria

IBS

UNILIBRO

AMAZON.IT


E’ Tirannia la sola forma di democrazia resistente
che a Babilonia la pena di prendere in considerazione

Dannazione

Tutti noi si muore
Ma all’Irriconoscente
l’Inferno per sempre
vien negato; poi altro
in fede mia davvero
non c’è

Il suo volto

Guardategli la faccia
ora che sol più c’è
la banalità delle ossa
e d’un poco di pelle gialla;
guardate come avvoltoi
cani e topi s’affaticano
attorno alla salma
che, povera, non può dare
né un lamento né un segno;
e l’Anima non resiste,
persa altrove, forse lassù,
guarda infine quaggiù
e lo incontra spoglio
quel corpo che vestì
con amore, con odio talvolta,
ma sempre disperando
nel momento della malattia;
lo guarda lei fisso…
è come se le avessero
strappato un figlio
– e forse è proprio così
E poco importa davvero
se adesso sia lei tra i Beati
o tra i Condannati: grave
le è il supplizio di sapere,
d’aver gittato l’occhio
in basso,
d’aver capito lo strazio

Quel teschio, quel teschio
fa sbiancare di brutto quell’uomo
che, all’improvviso, se lo trova
davanti; severa, a rotta di collo,
la Morte al Disgraziato gli appare
e in faccia gli ghigna il destino;
ma per ora – poi domani chissà –,
topi e altre più infami creature
non hanno che le ossa di quell’uno,
e quel poco di carne contenuta
fra le orbite e lo scavo del naso

 

Sia la pazzia

Sia allora la pazzia
se altra condizione
non ci è possibile
nemmeno in qualità
di biliosa immagine!

Muore in me l’angelo mio

E’ sempre d’estate
che m’abbandoni,
e forse so il perché

Oh Angela, angelo mio!
Fossi stato più bello e candido
non avresti dimenticato
le mie calde lacrime per te

Devo farmi forte,
accettare l’evidenza
che la pioggia continua a cadere,
che i fiumi scorrono
mentre i laghi specchiano il cielo

Oh Angela, angelo mio!
E’ sempre con il caldo
che mi lasci a sudare amore!

Oh Angela, amore mio
E’ sempre in una vuota città
che lasci in me morir l’angelo!

Stregaccia

a Cinzia
che ama leggermi
e non capisco perché

Sei tu dunque
una stregaccia
senza cuore
che al prossimo
sol offre,
perché soffra
dell’Inferno
le pene, la mela
di fuori rossa
che nella polpa
più matura
nasconde il veleno?

Povero colui
che ingenuo,
cieco
di fronte ai tanti
mutamenti
di carattere,
ti sarà comunque
amico
Meglio esserti
nemico, affilare
della spada il filo
e tosto spiccare
dal busto il capo
né orocrinito
né un poco muliebre
Questo ho capito

Non temere,
greve non ti sarà
la sepoltura
nonostante i natali;
l’acquasantiera
sulle mortali spoglie
tutta d’un fiato
la vuoteremo
senza versare
una sola lacrima;
e pregando Dio
di mondar l’alma
pria d’accoglierla
tra le elette schiere,
ricomporremo
il puzzle dei tagli
– dei vetri infranti
sulle cristiane schiene

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, Beppe Iannozzi, consigli letterari, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, libri, poesia, promo culturale, romanzi e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’eleganza della Morte. Poesie di Iannozzi Giuseppe + promo “L’ultimo segreto di Nietzsche” di Beppe Iannozzi (Cicorivolta edizioni)

  1. Carlos Benito ha detto:

    mi piace , mio nono decire:muore il re, muore la vacca ,ed muore la più bella ragazza.un forte abbraccio caro amico beppe carlo.

    "Mi piace"

  2. furbylla ha detto:

    sempre insieme Beppe??? se non lo avessi messo tu questo link lo avrei fatto io… bello anche il link nei comm di fb.. tvb ….

    "Mi piace"

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Cinzia Cinzietta, Mamma Lupa <3, lo so, sarà difficile sopportarmi anche all'altro mondo. Ma ci siamo scelti amici per cui dovremmo sopportarci a vicenda. 😉 E poi, che faremmo per l'eternità senza le nostre belle litigate? ^_^

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Grazie infinite, caro Carlosa. Un forte abbraccio anche a te.

    beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.