INDIANI – Poesie di Iannozzi Giuseppe + promo “L’ultimo segreto di Nietzsche” di Beppe Iannozzi (Cicorivolta edizioni)

INDIANI

di Iannozzi Giuseppe

indiana d'America


promo culturale

frecciaL’ultimo segreto di Nietzsche
(Il ritorno del filosofo a Torino)
nelle librerie Feltrinelli a soli € 11,05

cico_feltrinelli

L’ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)
Beppe IannozziCicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-77-2 – pagine: 230 – prezzo: € 13,00

freccia Leggi su Cicorivolta edizioni dei brani estratti dal romanzo
freccia
Leggi la recensione di Dario Bentivoglio sul sito Cicorivolta edizioni
freccia Leggi la recensione di Gordiano Lupi sul sito Cicorivolta edizioni

In vendita anche online su:

LA FELTRINELLI

LibreriaUniversitaria

IBS

UNILIBRO

AMAZON.IT


Due Indiani

a Cinzia Paltenghi,
perché la nostra amicizia
va al di là della razionalità,
e proprio per questo speciale

Se ci sarà un’altra vita
voglio rinascere a te accanto
perché noi sempre insieme,
non dico d’amore e d’accordo
a ogni occasione, ma di certo
senza un sol giorno di noia

Se troppo il sole alla testa,
allora per noi la danza della pioggia;
se troppo fredda la notte di stelle,
sotto la stessa tenda a riscaldarci,
raccontandoci di Grande Spirito
che ci unì al di là del Bene e del Male

E sarà sempre amore saper guardare
le nostre esistenze, così uniche
nella loro lucente diversità

Versi

Polvere & Versi
Che motivo c’è
per r-esistere qui?

Pubblicità, please!

Sospetto

Chiesero a gran voce
la verità
Gettai loro pane
in abbondanza
Stanno ancora
alla porta a bussare
forte, col pugno chiuso
Così nutro sospetto
che ci dev’essere
qualche cosa
che morde l’animo
più della fame

E di questo sospetto
non chiaro mi nutro

In Due

In due andiamo
tra cessi e rottami
di seconda mano
Uno avanti,
l’altro dietro

Di niente ci lamentiamo
Ma quando una cipolla
o un callo, bestemmiamo

American

Nel rock’n’roll
e nel superbowl:
in questo credo

Americano io sono,
mica croce d’uomo

Grazie

Grazie
per la gioia
che m’hai dato
Ma
come allora
credo
nella paura
di guardare
il vuoto buio
dormiente
sotto il letto

Casta diva

E si muore assai più di virtù,
quasi mai per rosicata verità

Sonnambulo

Con occhi consumati di sonno
da te ritorno per essere vittima
finalmente

Come un uomo

Vindice
poi da me verrai
come un uomo
senza pietà

Frammento

Frammento,
scontento
l’esistenza
con l’abbondanza
o no
Sempre vittoriosa
la vecchiaia
più della gioia
d’aver nutrito figli
e nel letto sbadigli

Ogni giorno si sta,
senza speranza

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA ONLINE, Beppe Iannozzi, consigli letterari, cultura, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, libri, poesia, promo culturale, romanzi, segnalazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a INDIANI – Poesie di Iannozzi Giuseppe + promo “L’ultimo segreto di Nietzsche” di Beppe Iannozzi (Cicorivolta edizioni)

  1. furbylla ha detto:

    Ricordo molto bene Indiani sempre bellissima 🙂
    buongiorno
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Immaginavo che la ricordassi. Ma non so se sia il caso di dedicartela ancora. No, dico questo perché forse potrebbe sembrare poco opportuna. Però se mi dici che non ci sono problemi, che non ti imbarazza, te la dedico immediatamente così come è giusto che sia.

    Bacione, Mamma Lupa

    beppe

    "Mi piace"

  3. furbylla ha detto:

    Indiani è una delle più belle poesie dedicate all’amicizia che io abbia mai letto io e te lo sappiamo e questo conta se qualcuno deciderà di fare illazioni strane il problema è tutto suo come l’idiozia.
    cinzia

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Allora te la dedico subito. Ero un po’ titubante perché non volevo in alcun modo metterti in imbarazzo, soprattutto in questo momento storico-sociale non felice dove a ragione o a torto gli uomini sono, in certi casi, indicati come dei possibili mostri.

    ♥ ♥ ♥

    Bacione, Mamma Lupa

    beppe

    "Mi piace"

  5. furbylla ha detto:

    Grazie… 🙂
    cinzia

    "Mi piace"

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Ci mancherebbe altro, Mamma Lupa indiana. 🙂

    beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.