Il Cavaliere ha già vinto – di Iannozzi Giuseppe

Il Cavaliere ha già vinto

di Iannozzi Giuseppe

Berlusconi e Santanchè

Berlusconi e Santanchè

Comunque vada, Silvio Berlusconi ha già vinto.
Verrà condannato? Potrà allora dire: “Vi perdono perché non sapete quel che fate”.
Verrà assolto? Ed allora dirà: “Non era pensabile di condannare un innocente, perché io lo sono e il Cielo m’è testimone.”
Forse la sentenza verrà rimandata. Ed allora dirà: “E’ un supplizio senza fine, mi vogliono fare fuori”.

Berlusconi si è già autoeletto vittima sacrificale, agnello di Dio, e 10 milioni di italiani, per loro propria convenienza, credono che il Cavaliere sia il più innocente e perseguitato uomo di tutti i tempi.

E la Giustizia e la Legge se ne muoiono in buco fatto di niente.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, politica, politici, riflessioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il Cavaliere ha già vinto – di Iannozzi Giuseppe

  1. Pingback: CONDANNATO BERLUSCONI – a cura di Iannozzi Giuseppe | Iannozzi Giuseppe in arte "Beppe Iannozzi"

I commenti sono chiusi.