Loro sono… (racconto horror) – di Iannozzi Giuseppe

LORO SONO…

di Iannozzi Giuseppe


L_ULTIMO_SEGRETO_DI_NIETZSCHEL’ultimo segreto di Nietzsche
(Il ritorno del filosofo a Torino)
Beppe Iannozzi
Cicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-77-2
pagine: 230
prezzo: € 13,00

freccia Leggi su Cicorivolta edizioni dei brani estratti dal romanzo

L'ultimo segreto di Nietzsche - Beppe Iannozzi (Iannozzi Giuseppe) - Cicorivolta edizioni - acquista su la Feltrinelli.it


cadavereFin troppo longevo, era uno di quei tipi che sembrava non dovesse incontrare mai il diavolo.
Anche lui però, alla fine tirò le cuoia. Da un momento all’altro.
In paese s’era guadagnato l’epiteto di Eterno. Nessuno lo amava, ma d’altro canto anche volendo Loro non avrebbero potuto amare… In paese erano tutti pressoché egoisti, cinici e di poche parole.
Quando l’Eterno passava lungo le strade di NV (*), il prevosto, con esagerata lentezza, si faceva il segno della croce e stringeva al petto la Bibbia.

Era piccolo e gracile. Nella bara sembrava un bambino precocemente invecchiato.
Non credeva nella resurrezione dell’anima, ma a NV tutti lo sapevano che Jehovah credeva nella vita eterna, in quella del corpo. Una volta qualcuno lo aveva sentito dire che “ci si addormenta per un po’, giusto il tempo di essere cadaveri, per poi tornare in piedi, senza però più un cuore in petto.”

Non c’era nessuno in chiesa. O meglio, c’erano le solite beghine maleodoranti.
Il prete strascicava le parole piano piano sebbene fosse non poco smanioso di seppellire l’Eterno una volta per tutte e poter così tornare a faccende più serie! Prima di terminare l’ufficio, a occhi bassi diede le spalle alla bara e alle beghine mentre un Cristo in croce, addobbato di ragni e ragnatele, immobile, pareva lo fissasse con occhi vuoti d’Immenso.
Uno. Due. Tre. Solo al terzo strappo il prete ebbe un momento di lucidità per capire che l’Eterno gli stava strattonando l’abito talare. Con lentezza girò il capo. Lo scricchiolio che gli fece il collo si fece subito eco tombale nel vuoto della chiesa.
Cercò di tirare un sospiro. Ma niente.
Alla fine biascicò: “Un altro… un altro… zombie.”
(*) Il nome del paese è fittizio. Ma con NV si indica una particolare società anonima nei Paesi Bassi: Naamloze Vennootschap.

(*) Il nome del paese è fittizio. Ma con NV si indica una particolare società anonima nei Paesi Bassi: Naamloze Vennootschap.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in ACQUISTA ONLINE, arte e cultura, attualità, Beppe Iannozzi, casi letterari, consigli letterari, cultura, editoria, horror, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, letteratura, libri, narrativa, promo culturale, racconti, romanzi, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.