Memorie critiche dal sottosuolo (3a parte) – Iannozzi Giuseppe + promo ”L’ultimo segreto di Nietzsche” di Beppe Iannozzi (Cicorivolta edizioni)

Memorie critiche dal sottosuolo

Iannozzi Giuseppe

Roswell Ufo Incident - Autopsy

Roswell Ufo Incident – Autopsy

qui la 1ma parte e qui la 2nda parte

Qualche anno or sono la neve veniva giù pesante. Non c’era tetto che non rischiasse di crollare sotto il furore della neve.
Ben avvolto nel mio cappotto di lana sfidavo la tempesta che da giorni minacciava la città ingrossando in maniera spaventosa i fiumi. In strada la gente era rossa in volto per il troppo freddo nonostante le sciarpe e i cappelli.
Per riscaldarmi entrai in un baretto. Al barista ordinai una cioccolata calda, e mi misi a sedere in un angolo con il cappotto addosso.
La cioccolata arrivò fumante. Non era né buona né cattiva ma se non altro era calda.
Ad un certo punto il barista se ne venne fuori con un grido.

Gli gettai un’occhiata in tralice. L’uomo si scusò toccandosi la fronte e ristette in silenzio. Passarono all’incirca un paio di minuti e un altro urlo. Lo ignorai. Un altro urlo e un altro ancora.
Alzai dunque gli occhi sul barista pensando che si fosse scottato sui fornelli! Da dietro al bancone lui mi gettò uno sguardo supplichevole, poi disse: “Gli Ufo esistono, lei mi crede?”
Non gli risposi.
“Li ho visti… sono stato rapito da un alieno…”, gridò il barista.
Tornai a guardarlo. Era madido di sudore nonostante nel bar facesse quasi più freddo che fuori.
“Quello che dicono sull’incidente di Roswell è falso, mi creda. Hanno insabbiato la verità… i cadaveri alieni sono nelle mani degli americani. Io lo so… sono molto incazzati… è per questo che rapiscono gli uomini… Me lo hanno detto loro.”
“Signore, non mi occupo di queste cose.”
“E di cosa si occupa allora?”
“Di critica, di critica letteraria. Gli Ufo non sono la mia materia.”
Con uno straccio sporco si nettò la fronte. Sudava copiosamente. Fra me e me pensai che l’uomo era di sicuro malato di fegato.
Prima che potessi capire, me lo trovai di fronte… mi strappò dalla sedia prendendomi per il bavero. La cioccolata fu tutta rovesciata sul tavolino e per terra. Gli mollai allora uno schiaffo, uno schiaffo bello forte, poi corsi fuori dal baretto lasciando il pazzo malato di fegato a gridare come un ossesso che presto o tardi gli alieni ci avrebbero catturati tutti.


promo culturale

frecciaL’ultimo segreto di Nietzsche
(Il ritorno del filosofo a Torino)
nelle librerie Feltrinelli a soli € 11,05

cico_feltrinelli

L_ULTIMO_SEGRETO_DI_NIETZSCHE
L’ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)

Beppe IannozziCicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-77-2 – pagine: 230 – prezzo: € 13,00

freccia Leggi su Cicorivolta edizioni dei brani estratti dal romanzo
freccia
Leggi la recensione di Dario Bentivoglio sul sito Cicorivolta edizioni

In vendita anche online su:

LA FELTRINELLI

LibreriaUniversitaria

IBS

UNILIBRO

AMAZON.IT


Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, Beppe Iannozzi, consigli letterari, controinformazione, critica, critica letteraria, critici letterari, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe detto Beppe, letteratura, libri, narrativa, promo culturale, racconti, satira, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.