Sodomie in corpo – Giuseppe Iannozzi + promo ”Angeli caduti” (Cicorivolta edizioni) di Beppe Iannozzi

Sodomie in corpo

Giuseppe Iannozzi

Valerio lo presero alle spalle. […]

clicca sul culo di uno dei due sodomiti
se vuoi leggere il racconto per intero

Leggi anche: ANGELI CADUTI il nuovo imperdibile libro di Beppe Iannozzi su LEGGERE:TUTTI

Leggi anche: Giuseppe Iannozzi. Intervista collettiva (AA.VV.) all’autore di “Angeli caduti”

Qui la scheda editoriale di Angeli Caduti

acquista Angeli caduti dall’editore

acquista

cicorivoltaedizioni.com/cicorivoltaedizioni_ordini.htm

Angeli caduti - Beppe Iannozzi su Leggere:Tutti

Angeli caduti – Beppe Iannozzi su Leggere:Tutti

con preghiera di diffusione

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, Beppe Iannozzi, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, promo culturale, racconti, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Sodomie in corpo – Giuseppe Iannozzi + promo ”Angeli caduti” (Cicorivolta edizioni) di Beppe Iannozzi

  1. romanticavany ha detto:

    Personalmente più che disorientata.. Un racconto da brivido: La cattiveria umana dei gruppi non ha limite… e quello stupido di Valerio si preoccupava soltanto della partita.
    Mah.
    Buon pomeriggio!!
    vany ♥

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Povera la mia bimba. ♥ ♥ ♥
    Sei disorientata?
    Bevuta troppa camomilla e adesso non trovi più il senso dell’orientamento? 😀

    La cattiveria umana, in genereale, io penso che non conosca limiti.
    Ma per quello stupido di Valerio non era importante esser stato “usato come una donna”. Non gliene fregava niente. La sua rabbia era tutta per aver perso la partita di calcio in tivù. Il fanatismo porta anche a simili cose. C’è gente che si farebbe ammazzare per il calcio. E purtroppo la cronaca nera non manca di ricordarci che è proprio così.

    Dottoressa Agnellino ♥ ♥ ♥

    aiuta il tuo povero orsetto. Mi hanno levato il dento del giudizio e c’ho la bua.
    Aiuta il tuo orsetto, Dottoressa Agnellino.

    Bacetto e lekkatina

    orsetto dolorante

    "Mi piace"

  3. romanticavany ha detto:

    Guarda che ti sbagli…neppure le donne si trattano così.
    Dolce Notte!!
    ♥ vany

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Intendevo semplicemente dire che trattandosi di un uomo, un uomo quando viene violentato da altri uomini, in gergo si dice che è stato “usato come una donna”. E’ una maniera gergale per dire che gliel’hanno messo in quel posto.

    ♥ ♥ ♥

    Dolce Notte, Dottoressa Agnellino

    orsetto dolente 😦

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.