L’importanza de Il pendolo di Foucault di Umberto Eco – Giusepppe Iannozzi

L’importanza de ‘Il pendolo
di Foucault’ di Umberto Eco

Giuseppe Iannozzi

Il pendolo di Foucault di Umberto Eco: uno dei più grandi romanzi degli ultimi cinquanta anni. Senza Casaubon, Jacopo Belbo, Diotallevi, sulle tracce dei pazzi, di quanti ancor oggi scrivono dei Templari, di certo sul mercato editoriale non avremmo tante stupidate di pseudoscienza ora spacciate per romanzi d’avventura ora per rigorosi saggi storici. E se è vero che i libri, alla fin fine, finiscono con il parlare di altri libri, Il pendolo di Foucault è Capolavoro Assoluto, romanzo totale (di fantasia, storia, attualità) che mette in campo buona parte dello scibile umano: i Cavalieri templari, l’ordine segreto dei Rosa Croce, gli Gnostici, i Massoni, gli Illuminati, gli anziani di Sion, i Cabalisti, la più grande eresia del X secolo con i Bogomili (che rinnegavano in toto il Vecchio Testamento), e poi i Catari e i Gesuiti, ma anche i Mormoni, il mito di Cthulhu e l’Opus Dei.

La tanta narrativa spicciola, che oggi si sforna e di cui non rimarrà traccia alcuna, ha un debito più che mai fondamentale nei confronti de Il pendolo di Foucault di Umberto Eco, che vivrà nei decenni a venire per essere letto e riletto, al pari dell’Ulysses  di James Joyce.

Il pendolo di Foucault - Umberto Eco

Il pendolo di Foucault – Umberto Eco

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, consigli letterari, critica, critica letteraria, cultura, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe consiglia, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, pareri di lettura, promo culturale, recensioni, società e costume e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’importanza de Il pendolo di Foucault di Umberto Eco – Giusepppe Iannozzi

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    condivido ogni parola,ogni..
    cinzia

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Libro fondamentale. Il resto, nati sulla scia de Il pendolo di Foucault sono solamente paccottiglia.

    Beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.