Giuseppe Iannozzi l’orsetto ubriaco

Giuseppe Iannozzi l’orsetto ubriaco

Giuseppe Iannozzi l'orsetto ubriaco


angeli_caduti_giuseppe-iannozziAngeli caduti
Beppe Iannozzi
Cicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-56-7
pagine: 230
© 2012
prezzo: € 13,00

Cicorivolta librerie di fiducia


ordina i libri Cicorivolta nelle librerie Feltrinelli

Angeli cadtui di Beppe Iannozzi nelle Librerie Feltrinelli di Torino

Per i residenti in Torino e provincia: da venerdì 17 agosto potrete trovare Angeli Caduti di Beppe Iannozzi presso le librerie Feltrinelli (senza bisogno di ordinarlo):

la Feltrinelli Libri e Musica
piazza C.L.N., 251 – 10123 Torino TO

la pagina web de la Feltrinelli Libri e Musica

Librerie Feltrinelli Srl
Piazza Castello, 19 10123 Torino

la pagina web de la Feltrinelli librerie Srl


IBS INTERNET BOOKSHOP LIBRERIAUNIVERSITARIA

amazon.it

Deastore.com WEBSTER.IT



guarda il booktrailer


LA LEBBRA di GIUSEPPE IANNOZZI

Il romanzo contro l’islamofobia cerca un editore

Se interessati potete contattarmi tramite email

giuseppe.iannozzi[at]gmail.com

o scrivendomi in pvt sul mio profilo Facebook

http://www.facebook.com/iannozzi.giuseppe

in evidenza

con preghiera di diffusione


Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Beppe Iannozzi, consigli letterari, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, librerie, libri, libri di racconti, narrativa, promo culturale, romanzi, segnalazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Giuseppe Iannozzi l’orsetto ubriaco

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    sei diventato un orso nero? @@ ma quanto vino rosso hai bevuto! 😉
    Buona domenica Beppaccio
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Ma io sono son sempre stato un orsetto che si ‘tinge’. 😀
    Hai visto che bel codino che ho? ^___^
    Ieri sera avevo bevuto un po’ troppa birra, non scherzo, e m’è venuta in mente ‘sta cavolata. 😉

    Buona domenica a te, Stregaccia ♥

    Beppaccio

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.