Un diavolaccio Io?

Un diavolaccio Io?

Giuseppe Iannozzi

Ianno El Diablo

Ianno El Diablo

In confidenza vi dirò che in giro si va dicendo che son io un diavolaccio.

Davvero non mi so spiegar il motivo di questa strana fama che m’è stata addosso appiccicata.

In confidenza vi dirò che son tanto tanto buono, anche se poi, beh sì, accade che sputi fuoco e dalla bocca e dal sacro mio orifizio dabbasso. Sempre però per delle più che ottime ragioni, perché io tengo ragione in ogni caso e per i fatti in terra e per quelli in cielo pure.

Dicono che io, che proprio io, non dia mai nulla per nulla, quand’è invece vero che mai do nulla per scontato. Converrete con me che è un po’ diverso così.

A sentir certe malelingue sarei un diavolo maledetto, e come se ciò non bastasse sarei pure un Leporello qualunque, come se io potessi accontentarmi d’una parte minore, porco mondo!

Vi par forse possibile che sia io sulfureo, sì tanto, come certi zerbinotti in ciabatte van dicendo di salotto in salotto, di orecchio in orecchio, scoppiando poi in alte risa ed infernali dolor de panza?

Ho da riflettere, da riflettere e non poco. Dopo si vedrà se il caso necessita che incenerisca qualcuno secondo la formula che m’è consueta!

Nell’intanto, a Tutt* Voi, le mie più sentite condoglianze.

Ianno El Diablo

Mefistofele

Mefistofele

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Beppe Iannozzi, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Un diavolaccio Io?

  1. anna disanza ha detto:

    anche se lo fossi….che ti importa se tu stai bene così?
    …e poi chi giudica è già un diavolo di suo….mettiamola così..:-)

    "Mi piace"

  2. vanessa ha detto:

    E le labbra si schiudono,
    – forse sorridono –
    e senza posa
    si contraggono
    i tuoi pensieri.
    Senza preavviso
    e in movimenti diversi
    attraverso questi fogli
    tracci segnali
    di un tuo avvenuto
    passaggio.
    Inutile provocarti,
    giungi da solo
    e dimostri ch’è vero:
    sei un diavolo,
    anche se, ripetendoti
    nella differenza,
    dimostri la presenza
    di principi perduti,
    ritrovati
    e diversamente rappresentati.
    Sei lo stesso e pure un altro
    e poi ancor lo stesso Iannozzi.

    Bacettini
    ♥ vany

    "Mi piace"

  3. orofiorentino ha detto:

    Però sei un diavolo simpatico…questo tuo scritto è di un carino pur essendo molto profondo.
    Diavolescamente ricambio le condoglianze !!!!
    Giovanna

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Che bel pesiero poetico che mi hai lasciato, MYa RegYna VanY ♥ ♥ ♥

    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO
    TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO TI LOVVO

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  5. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Io difatti, cara Anna, sto bene così. Non ho proprio intenzione di cambiare per svilirmi nella diplomazia.

    Chi giudica è già un diavolo di suo, più che mai vero: e però ci sono diavoli e diavoli, e alcuni diavoli sono ‘diavoli sul serio’ che guardano solo al loro tornaconto e gliene importa niente del prossimo, anche se poi in pubblico dicono d’essere dei grandi libertari. Ci vuole un diavolo dunque per stanare i diavoli, quelli veri che sono un po’ dappertutto. 😉

    "Mi piace"

  6. annamaria49 ha detto:

    A me piace la tua diavoleria: sei spudoratamente vero e con tanta ipocrisia che c’è in giro, il che non è poco.
    Buon tutto, un bacione.
    annamaria

    "Mi piace"

  7. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Il non essere ipocrita comporta d’essere anche antipatico. Ma meglio antipatico che falso.

    Un bacione a te, cara Annamaria e buona domenica

    beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.