Lo scrittore di fantascienza. Intervista a Uno di loro – Giuseppe Iannozzi

Lo scrittore di fantascienza
Intervista a Uno di loro

Giuseppe Iannozzi


angeli_caduti_giuseppe-iannozziAngeli caduti
Beppe Iannozzi
Cicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-56-7
pagine: 230
© 2012
prezzo: € 13,00

Cicorivolta librerie di fiducia


ordina i libri Cicorivolta nelle librerie Feltrinelli

Angeli cadtui di Beppe Iannozzi nelle Librerie Feltrinelli di Torino

Per i residenti in Torino e provincia: da venerdì 17 agosto potrete trovare Angeli Caduti di Beppe Iannozzi presso le librerie Feltrinelli (senza bisogno di ordinarlo):

la Feltrinelli Libri e Musica
piazza C.L.N., 251 – 10123 Torino TO

la pagina web de la Feltrinelli Libri e Musica

Librerie Feltrinelli Srl
Piazza Castello, 19 10123 Torino

la pagina web de la Feltrinelli librerie Srl


IBS INTERNET BOOKSHOP LIBRERIAUNIVERSITARIA

amazon.it

Deastore.com WEBSTER.IT



guarda il booktrailer


teschio

Una esilarante intervista (inventata di sana pianta!) a UNO dei più famosi e controversi scrittori di fantascienza italiana. L’intervista mi è stata rilasciata a patto che mantenessi vivo l’anonimato dello scrittore, che il lettore non faticherà comunque a riconoscere.

– Lei pensa che la fantascienza cambierà la faccia della Terra?

Io penso che la fantascienza cambierà la faccia del Mondo intero, di quello conosciuto e di quello non ancora conosciuto.

– Perché ne è così tanto convinto?

Viviamo o non viviamo in mezzo a un branco di stupidi?

– Mi perdoni, chi sarebbero gli “stupidi” a cui lei fa riferimento?

Gli uomini sono stati partoriti dal buco del culo di uno stupido totale.

– E chi sarebbe questo “stupido totale”?

Le pare bello l’uomo? A me, no. Con quella appendice molliccia in mezzo alle gambe… quale prova migliore per dimostrare la sua totale mancanza di eleganza! Chiunque abbia creato la mostruosità uomo non è di certo uno con la testa a posto e non è di certo uno spirito illuminato.

– Mi faccia capire…

C’è poco da capire. ‘La terza gamba’ ci ha rovinati tutti, uno ad uno.

– Credo di non seguirla.

Un giorno l’uomo non avrà più quella stupida appendice molliccia in mezzo alle gambe e quando accadrà finalmente agli scrittori di fantascienza sarà riconosciuto il titolo di Profeti.

– Vuol forse lasciare a intendere che gli scrittori di fantascienza sarebbero, per certi versi, superiori a…

Noi scrittori di fantascienza siamo i Profeti del Passato, del Presente e del Futuro. Noi siamo sempre stati avanti rispetto a chiunque altro sulla faccia della Terra.

– Ma voi, voi chi siete, chi siete in realtà?

Noi siamo un po’ come degli evangelisti che…

– Che…? Non abbia remore proprio ora.

Noi il nostro Messia lo conosciamo, è fra di noi, è con noi, è UNO dei nostri. Ma il Mondo non lo ha ancora riconosciuto.

– Mi faccia capire, lei sta forse dicendo che voi scrittori di fantascienza sareste una sorta di fanatica setta religiosa?

Ci ha preso in pieno. Bang!

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, autori e libri cult, Beppe Iannozzi, casi letterari, consigli letterari, cultura, editoria, fantascienza, fiction, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, NOTIZIE, promo culturale, racconti, racconti brevi, romanzi, satira, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Lo scrittore di fantascienza. Intervista a Uno di loro – Giuseppe Iannozzi

  1. orofiorentino ha detto:

    Bella intervista Beppe…ma, secondo me, anzichè una specie di setta sono solo un pò fuori dalle righe.
    Non amo la fantascienza e lo sai…tranne i veri Grandi che hanno saputo immaginare cosa sarebbe realmente successo. Si contano sulle dita e resta forse un dito libero…o no?
    Un abbraccio grande con tutta la mia simpatia
    Giovanna

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    E’ una provocazione, una satira. L’intervista chiaramente è inventata di sana pianta dal sottoscritto.
    C’è dell’ottima fantascienza, ma c’è della robaccia anche e purtroppo questa è il 90%.
    Si salvano Asimov, P.K. Dick, Burroughs, Huxley e pochissimi altri, alcuni solamente per delle singole opere, come Bradbury con Fahrenheit 451.
    Nel corso degli anni sono diventato, giustamente, molto selettivo: troppa fantascienza, roba che non sta né in cielo né in terra nemmeno se gli dai le stampelle.

    Sono piuttosto fanatici, è purtroppo vero: chi scrive sci-fi si chiude a riccio e non legge altro o pensa che tutto possa diventare materia per far fantascienza, la qual cosa è a dir poco ridicola: i risultati sono poi quelli che vediamo. E’ un settore per pochi la fantascienza e chi la scrive e la vive ne fa una religione quasi.

    Il più grande romanzo di fantascienza anche se non si parla di fantascienza nel vero e proprio senso del termine? 1984 di George Orwell. Ma qui siamo di fronte ad altissima Letteratura.

    Non c’è nessuno che possa competere con Orwell. Nessuno. 1984 è uno dei più grandi romanzi mai scritti ed è un miracolo non ripetibile: http://it.wikipedia.org/wiki/1984_%28romanzo%29

    Bacioni

    beppe

    "Mi piace"

  3. orofiorentino ha detto:

    Vada a vedere di corsa….ignorante come sono Orwell non lo conosco. Chiedo venia. Ciao Beppe unabbraccio Giovanna

    "Mi piace"

  4. romanticavany ha detto:


    Bisousssssssss ♥ vany

    "Mi piace"

  5. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Questo e’ TED, un orsetto bastardiSSimo che va dietro alle donne. E’ un po’ sboccato ma è anche d’una simpatia assoluta. Insomma, è un orsetto bastardiSSimo, mi somiglia un casino. ^__^ Dunque cerca di farsi bello con le donne, ma poi ha una paura micidiale dei fulmini e scappa…. AH AH AH

    Ti romperò le palline a manetta con questo film, dopo Babbo Bastardo.
    Dobbiamo troppo andarlo a vedere insieme. Uscirà a breviSSimo. ^__^

    Dormi Mia Dolcezza ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.