comunisti e fascisti rossi – Giuseppe Iannozzi

comunisti e fascisti rossi

Giuseppe Iannozzi

angeli_caduti_giuseppe-iannozziAngeli caduti
Beppe Iannozzi
Cicorivolta edizioni
ISBN 978-88- 97424-56-7
pagine: 230
© 2012
prezzo: € 13,00

Cicorivolta librerie di fiducia


ordina i libri Cicorivolta nelle librerie Feltrinelli

Angeli cadtui di Beppe Iannozzi nelle Librerie Feltrinelli di Torino

Per i residenti in Torino e provincia: da venerdì 17 agosto potrete trovare Angeli Caduti di Beppe Iannozzi presso le librerie Feltrinelli (senza bisogno di ordinarlo):

la Feltrinelli Libri e Musica
piazza C.L.N., 251 – 10123 Torino TO

la pagina web de la Feltrinelli Libri e Musica

Librerie Feltrinelli Srl
Piazza Castello, 19 10123 Torino

la pagina web de la Feltrinelli librerie Srl


IBS INTERNET BOOKSHOP LIBRERIAUNIVERSITARIA

amazon.it

Deastore.com WEBSTER.IT



guarda il booktrailer

con preghiera di diffusione


Andare in orfanotrofio
Rompere i vetri
Giocare al più cattivo sono io
Depilarsi le gambe
o tagliare la coda alle lucertole
C’è qualcuno,
qualcuno che non ha capito
Che si crede grande
Che si veste da pervertito

Andare in giro
per boschi e librerie
in cerca di funghi e pistole
Stare in cima all’onda
ma come un paperino
Sfilare alle presentazioni
Un bestseller tira l’altro
Per il calcio in culo la mano all’assessore,
la gamba di legno al morto di fame

Piove, piove sul drogato
e la Gioconda piange lacrime di sangue
I tedeschi scesi giù a Milano
cagano parole su parole nelle balere
Crauti e patate a colazione,
pure loro cercano
il gabinetto che ci caga quello con le mani in pasta

A briglie sciolte la musa e la poesia,
il boxeur e il fantino
– applausi per l’ippodromo truccato –
e così ogni coglione vomita serpenti,
ignorando l’ambiguità di Castore e Polluce

Essere alla moda, comunista e fascista,
hippie e skinhead, bastardo in cerca d’autore
sempre secondo la convenienza del momento

A letto con una goccia di Chanel n. 5
Fetore di crauti dalla bocca e dal buco del culo
Tentare di farselo venir duro
una questione di vocazione
come prendere i voti, farsi il prete
o la Monaca di Monza murata viva o no

Sgrammaticati con la Bibbia sottobraccio
imbracciano fucili, sparano nel mucchio
ma in pubblico si confessano innocenti;
poi in tv, in prima serata, reclamano
lo stipendio garantito,
e l’anchorman esterrefatto
cade in ginocchio aspettando il Miracolo

Proprio a tutti gli scappa d’andare di corpo a corpo morto
nel gabinetto che ci caga quello con le mani in pasta

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, autori e libri cult, Beppe Iannozzi, casi letterari, consigli letterari, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, NOTIZIE, poesia, promo culturale, romanzi, satira, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a comunisti e fascisti rossi – Giuseppe Iannozzi

  1. romanticavany ha detto:

    Pagina allucinante, dipingi il tuo malcontento con un tuo proprio linguaggio e quando si tenta di interpretarlo il tentativo risulta sicuramente una traduzione inferiore al tuo voler dire .
    😉

    ♥ vany

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Wow, che critica, Agnellina Vany. ^__^ Ci hai preso in pieno ma proprio in pieno. BRAVISSIMA. ♥ ♥ ♥

    SLURP SLURP SLURP ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.