Cinzia Pierangelini. In principio fu il mare, ma con un po’ di buonismo di troppo – recensione di Giuseppe Iannozzi

Cinzia Pierangelini. In principio fu il mare,
ma con un po’ di buonismo di troppo

Giuseppe Iannozzi

in principio fu il mareCinzia Pierangelini scrive e sa scrivere bene, è il caso di puntualizzarlo. E anche questo suo ultimo lavoro In principio fu il mare è ben scritto, peccato però che l’autrice dia sfogo a un po’ troppo buonismo sceverando così la vicenda narrata di quel verismo di cui avrebbe avuto un disperato bisogno.

Due destini che alla fine si incroceranno per dar corpo a una tragedia: Mohammed, giovane tunisino che in veste di clandestino sbarca in Sicilia, illudendosi d’aver raggiunto la ‘terra promessa’ e che, irrimediabilmente, andrà ad allungare le fila dei vucumprà; e Dodo, un ragazzo con degli handicap, che vive all’ombra del nonno, di un vecchio fascista che sempre si lamenta e che non esita un solo istante a gettare addosso al povero nipote tutta la sua meschinità pur dicendo d’amarlo con tutto sé stesso.

In principio fu il mare di Cinzia Pierangelini, purtroppo, non sfugge a quel politicamente corretto oggi così tanto in voga e che finisce col mortificare la realtà a solo favore d’una poesia talvolta un po’ imbalsamata. Un romanzo riuscito un po’ sì e un po’ no, nonostante sia Cinzia Pierangelini una grande scrittrice che in più d’un’occasione ha saputo regalarci autentiche perle come Eraclito e il muro, ‘A jatta, Un’altra Julia, Sangue garofano e cannella (con Giovanni Buzi).

In principio fu il mare – Cinzia Pierangelini – Pungitopo editore – collana Il vascello – ISBN  9788889244975 – pagine 152 – prezzo € 14,00

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, critica, critica letteraria, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, NOTIZIE, promo culturale, recensioni, romanzi, società e costume e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.